Juventus-Parma 3-1, gol e highlights: la decidono una doppietta di Alex Sandro e De Ligt

SERIE A

Dopo la sconfitta del Gewiss Stadium contro l’Atalanta, la squadra di Pirlo torna a vincere e lo fa non senza qualche sofferenza. Parma in vantaggio grazie a un bel calcio di punizione di Brugman. A cavallo tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa Alex Sandro segna una doppietta e ribalta il match. Gara definitivamente chiusa da un colpo di testa di De Ligt. Juve terza a -1 dal Milan

PARMA-CROTONE LIVE

JUVENTUS-PARMA 3-1 (HighlightsPagelle)

25' Brugman (P), 43' e 47' Alex Sandro (J), 68' De Ligt (J)

 

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado (4' Ramsey), Bentancur (74' Rabiot), Arthur (87' Bernardeschi), McKennie (74' Kulusevski); Dybala (84' Morata), Ronaldo. All. Pirlo

 

PARMA (4-3-3): Colombi; Laurini, Osorio, Bani, Pezzella (81' Busi); Grassi, Brugman (71' Hernani), Kurtic; Man (81' Karamoh), Pellè (61' Cornelius), Gervinho (62' Mihaila). All. D'Aversa

 

Ammoniti: McKennie, Hernani, Karamoh, Ronaldo

 

Un inizio complicato, l'orgoglio colpito ancora dalle scorie del ko con l'Atalanta e la reazione rabbiosa per una vittoria che riporta la Juve al terzo posto ma soprattutto la colloca a -1 dal Milan secondo. La squadra di Pirlo difende strenuamente la sua posizione 'Champions' e seppur non brillando, specie nel primo tempo, nella ripresa del match con il Parma fa valere una maggiore solidità e una capacità realizzativa globale. Segnano due difensori, Alex Sandro è autore addirittura di una doppietta che ribalta l'iniziale svantaggio (gol di Brugman) e De Ligt chiude definitivamente la contesa. Per il Parma, nonostante una prestazione discreta, resta la fragilità difensiva e una posizione in classifica davvero molto complicata.

 

Quanto alle scelte di formazione, Pirlo ritrova Ronaldo e lo schiera con Dybala nel tandem offensivo. In porta gioca Buffon. D'Aversa preferisce Gervinho a Mihaila che completa il tridente con Pellè e Man. Il Parma parte bene, non sembra intimorito dalla Juve che, tuttavia, crea due buoni presupposti con Cristiano Ronaldo ma in entrambe le circostanze Colombi è pronto. Il Parma prende coraggio, Gervinho è inafferrabile e McKennie lo stende al limite dell'area. Brugman calcia con una parabola maligna che beffa Buffon e porta in vantaggio il Parma. La Juve si scuote, prova ad accelerare ma sono tanti gli errori in fase di rifinitura. Tuttavia, a 2' dalla fine del primo tempo, sugli sviluppi di un angolo, De Ligt colpisce di testa per Alex Sandro che controlla e calcia al volo segnando il gol dell'1-1.

 

Nella ripresa, la Juve sembra da subito più pimpante e al primo affondo passa in vantaggio. Ancora un cross dalla destra di Cuadrado, Dybala non arriva di testa ma Alex Sandro è ben piazzato sul secondo palo e, a sua volta, spinge di testa il pallone alle spalle di Colombi. Il Parma accusa il colpo e non riesce a uscire dalla sua metà campo, la Juve ne vuole approfittare ma non riesce a trovare lo spiraglio giusto per chiudere la gara. Pian piano la squadra di D'Aversa ritrova coraggio e proprio nel momento in cui il Parma attacca (salvataggio sulla lina di Arthur su colpo di testa di Grassi), i bianconeri assestano il colpo del ko. Ennesimo calcio piazzato, stacco di De Ligt e 3-1 che chiude i conti. La girandola dei cambi non cambia le sorti del confronto anche se nel finale il Parma è generoso e va vicino al 3-2 con Karamoh e Cornelius. La Juve controlla e porta a casa una vittoria preziosa che vale il momentaneo terzo posto ma soprattutto vale il -1 dal Milan scondo.

1 nuovo post
E' finita. Dopo la sconfitta del Gewiss Stadium contro l’Atalanta, la squadra di Pirlo torna a vincere e lo fa non senza qualche sofferenza. Parma in vantaggio grazie a un bel calcio di punizione di Brugman. A cavallo tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa Alex Sandro segna una doppietta e ribalta il match. Gara definitivamente chiusa da un colpo di testa di De Ligt. Juve terza a -1 dal Milan
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
93' Giallo anche a Ronaldo
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
92' Giallo anche a Karamoh
- di Redazione SkySport24
90' Quattro minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
90' Il Parma generoso cerca comunque di dare dignità alla sua partita, Cornelius parte in profondità e viene servito ma sia allunga la palla, prova a calciare in scivolata ma la sua conclusione è imprecisa
- di Redazione SkySport24
89' Chiude in attacco la Juventus, con Cristiano Ronaldo che riceve tra le linee, si gira, punta l'area e calcia ma la sua conclusione finisce alta
- di Redazione SkySport24
Ammonito!
88' Giallo a Hernani per fallo su Kulusevski
- di Redazione SkySport24
Cambio!
87' Esce Arthur, entra Bernardeschi
- di Redazione SkySport24
Cambio!
84' Esce Dybala, entra Morata
- di Redazione SkySport24
81' Chance per il Parma proprio con il neo entrato Karamoh che colpisce di testa e Buffon alza oltre la traversa in calcio d'angolo
- di Redazione SkySport24
Cambio!
81' Escono Man e Pezzella, entrano Karamoh e Busi
- di Redazione SkySport24
80' Juve in totale controllo della gara con due gol di vantaggio cerca soprattutto di amministrare il risultato
- di Redazione SkySport24

Il Parma ha subito 18 gol di testa in questo campionato: l’ultima squadra a fare peggio in Serie A è stata lo stesso Parma nel 2005/06 (19).

- di Redazione SkySport24

Juan Cuadrado ha fornito nove assist in questo campionato; l’ultimo difensore a fare altrettanti passaggi vincenti in una stagione di Serie A è stato Pablo Armero nel 2011/12 (10).

- di Redazione SkySport24
Cambio!
74' Entrano Ramsey, Rabiot e Kulusevski, escono Cuadrado, Bentancur e McKennie
- di Redazione SkySport24
Cambio!
71' Esce Brugman, entra Hernani
- di Redazione SkySport24

De Ligt non segnava da 21 partite in Serie A, da luglio contro l'Udinese.

- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: ancora un calcio piazzato 'aiuta' la Juve ad allungare. Cuadrado batte un corner dalla sinistra a rientrare, De Ligt anticipa tutti e di testa fulmina Colombi
- di Redazione SkySport24
Gol!
68' Terzo gol della Juve: segna De Ligt di testa
- di Redazione SkySport24
64' Parma pericolosissimo dagli sviluppi di un corner, Grassi salta tutto solo e impatta di testa, Arthur salva sulla linea
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport