Probabili formazioni di Bologna-Milan: torna Ibra dal 1'

Serie A
©IPA/Fotogramma

Bologna e Milan chiudono al Dall'Ara il sabato della nona giornata di Serie A: possibile maglia da titolare per il 40enne svedese. L'ultima volta era successo il 9 maggio. Milan senza Rebic e Kessié: titolari Tonali e Castillejo. Mihajlovic verso la conferma del 3-4-2-1: Soriano e Barrow pronti alle spalle di Arnautovic. In difesa c'è Medel

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 9^ GIORNATA
BOLOGNA-MILAN LIVE

Tornare alla vittoria: è l'obiettivo in comune di Bologna e Milan, avversarie questa sera alle 20:45 allo stadio Dall'Ara nella nona giornata di Serie A. La squadra di Sinisa Mihajlovic arriva dal pareggio di Udine, quella di Stefano Pioli - vittoriosa in rimonta sul Verona nell'ultimo turno di campionato - ha ceduto di misura in settimana al Porto in Champions League. Sono ben 146 i precedenti tra queste due squadre: bilancio positivo per i rossoneri con 70 vittorie, 38 pareggi e 38 sconfitte. Queste le possibili scelte di formazione:

Bologna, in difesa rientra Medel

leggi anche

Mihajlovic: "Volevo sfidare il Milan al completo"

Mihajlovic dovrà fare a meno di Bonifazi e Kingsley, ancora fermi per infortunio. In difesa è pronto a tornare titolare Medel, che prenderà il posto di Binks, titolare invece contro l'Udinese. Il cileno guiderà la linea a 3 completata da Soumaoro e Theate. De Silvestri resta in vantaggio su Skov Olsen a destra, con Hickey favorito su Dijks dall'altra parte. Dominguez stringerà i denti e dovrebbe partire titolare. Sulla trequarti conferma per Barrow, a segno nelle ultime due partite, accanto a Soriano e alle spalle di Arnautovic. Sansone e Vignato provano a scalare le gerarchie ma difficilmente potranno spodestare dall'undici titolare i rispettivi compagni di reparto.

BOLOGNA (3-4-2-1) probabile formazione: Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano, Barrow; Arnautovic. All.: Mihajlovic

Milan, Ibra titolare 167 giorni dopo

leggi anche

Pioli: "Kessié e Rebic out. Ibra sta bene"

A 167 giorni dall'ultima volta, il 9 maggio sul campo della Juventus, Zlatan Ibrahimovic è pronto a tornare titolare con il Milan. L'ultimo allenamento prima della sfida del Dall'Ara ha detto che il ballottaggio contro Giroud lo ha vinto lo svedese. Basta questo al Milan e a Pioli per sorridere nonostante un'infermeria piena: out Rebic, che non ha recuperato dal fastidio alla caviglia, Kessié (influenza) e Pellegri, Maignan, Plizzari, Florenzi e Messias oltre a Theo Hernandez e Brahim Diaz, ancora positivi al Covid. L'obiettivo è cancellare il passo falso di Champions sul campo del Porto. Si va verso la conferma della linea difensiva vista in Portogallo, con Calabria e Ballo Touré in fascia e la coppia Kjaer-Tomori al centro. Castillejo dovrebbe essere preferito a Saelemaekers nella linea di fantasisti completata da Krunic e Leao alle spalle di Ibra.

MILAN (4-2-3-1) probabile formazione: Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Ballo Touré; Tonali, Bennacer; Castillejo, Krunic, Leao; Ibrahimovic. All.: Pioli

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche