Perugia, dubbio Del Prete per Giunti: Bianco recuperato

Serie B

Dubbi di formazione per Federico Giunti in vista del match tra Brescia e Perugia, Del Prete rischia di saltare la sfida del Rigamonti così come Brighi. Recuperato invece Bianco che potrebbe partire titolare

Messa ormai alle spalle la prestigiosa vittoria contro il Frosinone, il Perugia è già focalizzato sul prossimo appuntamento che vedrà gli umbri opposti al Brescia. Federico Giunti sta già lavorando in vista della sfida contro i lombardi, blindando gli allenamenti per sciogliere gli ultimi dubbi di formazione. Un confronto, quello di sabato, che si preannuncia abbastanza delicato, visto il clima che si respira in casa Brescia. La squadra di Boscaglia non perde sì dal 26 agosto, ma negli ultimi quattro confronti ha racimolato ben tre pareggi. La gara con il Perugia e il recupero con la Ternana potrebbero rilanciare le ambizioni del club di Cellino, motivo per il quale Giunti non vuole lasciare nulla al caso. Il club umbro ha diramato un comunicato sul proprio sito per comunicare il lavoro svolto dalla squadra: "Prosegue la preparazione dei biancorossi in vista della sfida di sabato contro il Brescia. I biancorossi si sono concentrati prevalentemente sul possesso palla, lavoro tattico e partitella finale.Per i portieri lavoro sulle palle alte e reattività". Allenamenti specifici dunque quelli di Giunti, mirati a sorprendere il Brescia e a uscire dal Rigamonti con un risultato positivo.

I dubbi di Giunti

La situazione infortunati preoccupa e non poco l’allenatore degli umbri, costretto a sperare nel recupero di alcuni suoi giocatori. Assente si Del Prete, out per una sindrome gastrointestinale, che Brighi, il quale non tornerà prima della Pro Vercelli. Recupera invece Bianco che, smaltito il proprio infortunio, potrebbe partire titolare con il Brescia. Pochi i problemi invece a centrocampo, dove Giunti continua ad avere abbondanza di scelta. Colombatto e Bandinelli dovrebbero vincere gli eventuali ballottaggi che li riguardano, affiancando il recuperato Bianco. In avanti, per concludere, l’allenatore potrebbe schierare nuovamente Bonaiuto viste le sue ultime ottime prestazioni, piazzandolo alle spalle della coppia d’attacco formata da Han e Di Carmine.

I più letti