Foggia, Loiacono: "Prima salviamoci, poi penseremo al resto. Vorrei raggiungere le 200 presenze"

Serie B
loiacono_lapresse

Il difensore rossonero, che indossa la maglia del Foggia sin dai tempi della Serie D, ha parlato in conferenza stampa. Tra gli obiettivi di squadra, come raggiungere al più presto la salvezza, e quelli personali ovvero toccare quota 200 presenze come fatto dal suo compagno e amico Agnelli

SERIE B, CLASSIFICA E RISULTATI

Reduce dal successo contro il Cesena, il Foggia si prepara in vista della trasferta in programma sabato al “Tardini” di Parma. Dopo l’allenamento della squadra, ha parlato in conferenza stampa Giuseppe Loiacono, una delle bandiere rossonere. Il difensore infatti è presente sin dai tempi della Serie D e non ha intenzione di “mollare” il suo posto. Loiacono ha cominciato parlando della vittoria contro la squadra di Castori: “Siamo stati bravi a crederci fino alla fine. Siamo in un buon momento, molto contenti e soddisfatti. Il Parma? Siamo carichi, cercheremo di imporre il nostro calcio. Ma loro hanno tanti giocatori forti, cominceremo a studiarli da domani”. Loiacono ha poi parlato dell’obiettivo stagionale, la salvezza: “Prima la raggiungiamo, meglio è. Altri traguardi? Magari ci penseremo dopo esserci salvati. Siamo più convinti nei nostri mezzi, soprattutto in questo girone di ritorno”. Non solo obiettivi di squadra però, sull’onda di quanto fatto da Agnelli anche Loiacono vuole raggiungere il traguardo delle 200 presenze con la maglia del Foggia: “Contentissimo per lui. Io spero di giocare più partite possibili da qui a fine stagione. Se in futuro dovesse arrivare anche per me questo traguardo, sarei felicissimo”.

"La situazione societaria? Non deve coinvolgerci"

Dal punto di vista societario, è un momento delicato per il Foggia. La società è stata commissariata, ma Loiacono preferisce non parlarne: “Le vicende societarie e i problemi degli ultimi giorni non devono riguardarci. Altrimenti il nostro percorso in campo rischierebbe di essere destabilizzato”. Sul finire della conferenza, dunque, Loiacono prosegue l’analisi sul proprio momento di forma e aggiunge un paio di considerazioni sul campionato: “Ho tutta la voglia e l’intenzione di arrivare in Serie A un giorno. I gol? Segnare mi piacerebbe, ma prima di tutto cerco di fare in modo che la squadra non prenda gol. Le altre squadre di B? Caputo e Donnarumma ad Empoli stanno facendo molto bene, ma il Foggia non è da meno e io mi tengo Mazzeo. Saranno due settimane cruciali per il destino del campionato”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche