user
12 maggio 2018

Perugia, esonerato Breda: il nuovo allenatore è Alessandro Nesta

print-icon
nes

Non è bastata la qualificazione aritmetica ai playoff, il pareggio contro il Novara costa la panchina a Breda. L'allenatore paga la flessione dell'ultimo periodo: al suo posto Alessandro Nesta, oggi in tribuna al Curi

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DI SERIE B

CLICCA QUI PER TUTTI GLI HIGHLIGHTS

Il Perugia accede aritmeticamente ai playoff di Serie B, dopo il pareggio ottenuto contro il Novara. Nonostante questo traguardo raggiunto, però, la società ha deciso di sollevare dall'incarico l'allenatore Roberto Breda. Il comunicato apparso in serata sul sito del Perugia recita: "La società A.C. Perugia Calcio comunica di aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra Roberto Breda. A lui e al vice Carlo Ricchetti vanno i più sentiti ringraziamenti per l’impegno, la serietà e la correttezza dimostrati. Entro la giornata di lunedì 14 maggio sarà comunicato dal Club il nome del nuovo responsabile tecnico della prima squadra". In realtà il nome che del nuovo allenatore si conosce già: è Alessandro Nesta, oggi presente in tribuna al Curi, per il quale si attende soltanto l'annuncio ufficiale. La stranezza è che il cambio in panchina è arrivato a una giornata dalla fine col perugia attualmente qualificato come ottava ai plyoff promozione. La curiosità, invece, è che se la classifica rimanesse invariata dopo gli ultimi 90 minuti Nesta ai quarti si troverebbe di fronte un vecchio amico, campione del mondo nel 2006 come lui: Filippo Inzaghi e il suo Venezia.

Nesta, prima esperienza da allenatore in Italia

Dopo l'esperienza maturata negli USA alla guida del Miami FC (in precedenza Nesta aveva fatto parte dello staff tecnico del Montreal Impact), arriva dunque la prima panchina italiana per l'ex difensore di Lazio e Milan. Sulla panchina della nuova franchigia partecipante alla North American Soccer League, Nesta ha collezionato un settimo posto e una qualificazione alla post-season dopo un primo posto, salvo poi essere eliminato in semifinale playoff dai NY Cosmos. Per quanto riguarda i dettagli dell'accordo col Perugia, al momento non ci sono opzioni sul prossimo anno: l'intesa è soltanto fino a fine stagione.

SERIE B, GOL E HIGHLIGHTS

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi