user
14 settembre 2018

Serie B, il calendario e gli orari della terza giornata

print-icon

Comincerà dall'anticipo del venerdì sera tra Venezia e Benevento la terza giornata del campionato di serie B: il big match è Verona-Carpi domenica 16 alle 15, mentre in tante aspettano di testare e capire le loro ambizioni

COSENZA-VERONA, LA DECISIONE DEL GIUDICE SPORTIVO: 0-3 A TAVOLINO

FRATTINI-BALATA: E' SCONTRO SULLA B A 19 SQUADRE

SERIE B: LA CLASSIFICA

In settimana è arrivato il verdetto che in molti aspettavano, quello che ha fatto definitivamente chiarezza: la serie B sarà a 19 squadre, dopo il respingimento dei ricorsi presentati da Catania, Novara, Siena, Ternana, Pro Vercelli e Virtus Entella.  Un format che dopo due giornate vissute in apnea può finalmente (ri)partire già dall’anticipo di Venezia tra i padroni di casa e il Benevento; entrambe invischiate in un groviglio dal quale è ancora difficile delineare possibili favorite per la promozione. A punteggio pieno c'è soltanto il Cittadella, mentre il Verona non dovrà più tornare a Cosenza a giocare una gara saltata a causa delle pessime condizioni del campo: il giudice sportivo ha confermato la vittoria dei veneti per 0-3 a tavolino.

Quando e a quali orari si gioca la 42^ giornata della Serie B?

Si parte con l’anticipo di venerdì 14 settembre tra Venezia e Benevento, seguito poi dalle tre partite di sabato 15 alle 15 (Ascoli-Lecce, Cittadella-Cosenza e Brescia-Pescara). Alle 18 l’appuntamento è con Cremonese-Spezia; la sfida che completa il sabato, ma non la lunga giornata di impegni. Domenica 16 si riparte alle 15 con Verona-Carpi e Salernitana-Padova, mentre in serata il Foggia ospita il Palermo. A chiudere il lungo spezzatino il Monday Night tra Livorno e Crotone. A riposo invece resta il Perugia.

Dove si gioca il big match della giornata?

Difficile da definire dopo sole due giornate, ma sicuramente gli occhi saranno puntati sulla sfida del Bentegodi di Verona di domenica 16 alle 15 tra l’Hellas e il Carpi; due squadre che hanno salutato da poco la serie A e che sperano di riuscire in tempi rapidi a ritornare nel massimo campionato italiano. Tante inoltre le sfide tra squadre blasonate: Brescia-Pescara e Livorno-Crotone riportano alle mente realtà che spesso hanno messo il naso in serie A. Al momento però davanti a tutti e unica a punteggio pieno è il Cittadella: per la squadra veneta una gara casalinga contro il neo-promosso Cosenza; la classica sfida da vincere per dimostrare di voler fare sul serio.

Il calendario della 3^ giornata di serie B

Venezia-Benevento (venerdì 14, ore 21)

Cittadella-Cosenza (sabato 15, ore 15)

Ascoli-Lecce (sabato 15, ore 15)

Brescia-Pescara (sabato 15, ore 15)

Cremonese-Spezia (sabato 15, ore 18)

Verona-Carpi (domenica 16, ore 15)

Salernitana-Padova (domenica 16, ore 15)

Foggia-Palermo (domenica 16, ore 21)

Livorno-Crotone (lunedì 17, ore 21)

Riposa: Perugia

Frattini: "Ecco perché avrei preferito una B a 22 squadre"

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi