Terrore al Via del Mare nell'anticipo della 22^ giornata di Serie B: scontro fortuito tra Beretta e Scavone, centrocampista del Lecce che perde i sensi dopo il colpo alla testa cadendo sul terreno di gioco. Lo salvano i compagni Ciciretti e Mancosu estraendogli la lingua, poi il massaggio cardiaco dello staff sanitario e la ripresa di coscienza. Trasportato in ospedale e dall'esito negativo delle TAC, il giocatore è fuori pericolo e verrà tenuto in osservazione per almeno 24 ore. Rinviata a data da destinarsi Lecce-Ascoli

TAC NEGATIVA PER SCAVONE, RESTA IN OSSERVAZIONE

PRESIDENTE LECCE: "SCAVONE FUORI PERICOLO". VIDEO

SERIE B, RISULTATI E CLASSIFICA