Carpi-Ascoli 1-1

Serie B
default

Il Carpi evita la sconfitta in casa grazie al gol di Poli al 48° minuto. Finisce 1-1 la sfida contro l'Ascoli, match valido per la ventisettesima giornata della Serie B

Il gol di Fabrizio Poli al minuto 48 ha permesso al Carpi di ribattere alla rete realizzata da Ngombo per l'Ascoli, chiudendo il match con il risultato di 1-1. L'Ascoli ha chiuso la partita in 10 uomini a causa dell'espulsione di Simone Ganz per rosso diretto all'87°.

L'Ascoli è riuscita a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Maecky Ngombo segnato negli ultimi 5 minuti (42°), la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Poli.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 3 parate per Vanja Milinkovic-Savic (Ascoli), mentre Riccardo Piscitelli (Carpi) è stato impegnato in 1 intervento.

Per l'Ascoli l'assist è stato effettuato da Giacomo Beretta, mentre nel Carpi il passaggio decisivo per il gol è di Enej Jelenic.

Nonostante il pareggio, l'Ascoli ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (54%) e ha avuto un numero maggiore di tiri totali (16-11). Il Carpi, invece, ha battuto più calci d'angolo (5-3).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (283-191): si sono distinti Michele Troiano (48) e Addae (36). Per i padroni di casa, Alessio Sabbione è stato il giocatore più preciso con 31 passaggi completati.

Giacomo Beretta per l'Ascoli nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha concluso più volte verso la porta (3 conclusioni, di cui 1 nello specchio della porta), mentre per il Carpi l'unica conclusione degna di nota è stata di Fabrizio Poli.
Nel Carpi, il difensore Gabriele Rolando è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (9 sui 14 totali). Il centrocampista Bright Addae è stato invece il più efficace nelle fila dell'Ascoli con 15 contrasti vinti (23 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

SERIE B: SCELTI PER TE