Brescia Ascoli 1-0, gol di Dessena: promozione in Serie A per la squadra di Corini

Il gol di Dessena regala alla squadra di Corini l'aritmetico ritorno in Serie A, otto anni dopo l'ultima volta. È il primo verdetto di questa stagione di B. Bel primo tempo della capolista con tre grandi occasioni prima della rete decisiva. Controllo del match nella ripresa. L'Ascoli sembra invece dare l'addio definitivo alla corsa playoff

SERIE B, LA DIRETTA GOL DELLA 37^ GIORNATA

BRESCIA: LE FOTO DEI TIFOSI IN DELIRIO

TONFO LECCE, SCATTO CREMONESE: I RISULTATI

BRESCIA-ASCOLI 1-0

36' Dessena

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Mateju, Cistana, Romagnoli, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena (93' Gastaldello); Spalek (79' Dall'Oglio); Donnarumma (70' Morosini), Torregrossa. All. Corini

ASCOLI (4-3-2-1): Lanni; Andreoni, Brosco, Valentini, Rubin; Addae (71' Cavion), Troiano, Frattesi; Ninkovic (56' Ganz), Chajia (78' Baldini); Ardemagni. All. Vivarini

Ammoniti: Bisoli (B), Mateju (B), Troiano (A)

La festa ora è esplosa per davvero. Annunciata, dopo il pari del Palermo e il sorprendente ko del Lecce. Al Rigamonti tutti i tifosi hanno inneggiato al ritorno in A fin dall'arrivo del pullman allo stadio, come se la partita contro l'Ascoli - avversario già certo della salvezza e con l'ambizione di sorprendere tutti anche in zona playoff - fosse sicuro. Alla fine la vittoria è arrivata per davvero, davanti ai tifosi e grazie al gol di Dessena, l'acquisto di gennaio per quell'ulteriore salto di qualità in esperienza per la squadra.

Alla fine è il ritorno in A di Corini, subentrato a Suazo alla terza giornata e capace di centrare il grande risultato al primo colpo. La promozione dell'astro nascente Tonali e di Alfredo Donnarumma, che anche lo scorso anno fece tanti gol in B (con l'Empoli) ma senza salire di livello insieme alla squadra, solo per scegliere Brescia e mettere a segno ben 25 reti per i suoi quest'anno.

Ora il discorso promozione è chiuso, ma solo per una squadra. Il Lecce ha ancora il destino nelle proprie mani nella corsa sul Palermo. Certo, aritmeticamente, dei playoff c'è solo (anche) il Benevento quarto, mentre proprio l'Ascoli dà l'addio (quasi) definitivo al sogno di entrare tra le prime otto della classifica. Ora, per il Brescia, la festa. Poi due match per il primo posto e riabbracciare, otto anni dopo l'ultima volta, la A.

1 nuovo post
La promozione del Brescia è anche il successo di Eugenio Corini, che è subentrato a David Suazo alla terza giornata dopo due punti in tre partite e il 14° posto. Per lui 31 panchine in B con 18 vittorie, 10 pari e solo 3 ko. 
- di marcosal93

Il successo del Brescia arriva anche grazie ai gol di Alfredo Donnarumma. 25 le sue reti, con anche 7 assist. Seconda promozione in A per lui dopo quella dello scorso anno con la maglia dell'Empoli. L'altro bomber è Torregrossa a quota 12.

- di marcosal93

Nella stagione attuale il Brescia è salito al primo posto alla 22^ giornata. Da allora è sempre stata prima, salvo la condivisione della vetta della classifica col Lecce dell'ultima settimana, dopo il ko nello scontro diretto.

- di marcosal93

Questo il gol che ha deciso la partita: cross di Bisoli dalla destra, aggancio in area di Dessena col destro e, sempre con lo stesso piede, tiro a battere Lanni in uscita.

 

- di marcosal93

Nella sua storia il Brescia ha già vinto per tre volte la Serie B, nel 1964-65, 1991-92 e 1996-97. Altre sei volte nella sua storia ha chiuso al secondo posto.

- di marcosal93

Per il Brescia, quella del prossimo anno, sarà la partecipazione alla Serie A numero 23.

- di marcosal93
Tutta la squadra è sotto la Curva a gioire coi tifosi. Ora Corini viene portato in trionfo. 
- di marcosal93

Il Brescia torna in Serie A otto anni dopo l'ultima volta. Nella stagione 2010-11 l'ultima presenza del club nel massimo campionato italiano. 

- di marcosal93
- di marcosal93
Esplode la festa del Rigamonti!
- di marcosal93
FINISCE QUI! IL BRESCIA BATTE L'ASCOLI 1-0 E CONQUISTA L'ARITMETICA PROMOZIONE IN SERIE A CON DUE TURNI DI ANTICIPO!
- di marcosal93

95' - Gastaldello legge bene il pallone lungo e chiude su Ardemagni. Mancano sessanta secondi. Tutti i tifosi iniziano ad alzarsi in piedi. 

- di marcosal93
Due alla fine. Forse arriveranno trenta secondi in più. 
- di marcosal93
93' - Gastaldello entra per Dessena, fin qui match winner. 
- di marcosal93
92' - Pronto Gastaldello come ultimo cambio per Corini. 
- di marcosal93
91' - Cavion! Ci prova lui in diagonale col destro, ma il tiro è centrale e Alfonso para. 
- di marcosal93
90' - Cinque minuti di recupero separano il Brescia dal ritorno in Serie A.
- di marcosal93
88' - L'Ascoli spinge e il Brescia prova a ripartire: Dall'Oglio parte solo in contropiede ma Frattesi lo rimonta prima del tiro in porta. 
- di marcosal93
86' - Sono minuti difficili questi per il Brescia: la squadra di Corini sta facendo fatica a tenere il possesso in questo finale. Un po' di tensione data dal parziale solo di 1-0. 
- di marcosal93
82' - Sale sempre di più il clima del Rigamonti. Mancano otto minuti. Fin qui ripresa senza palle gol, per entrambe le squadre. 
- di marcosal93

I più letti