Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 maggio 2019

Lecce Spezia 2-1: promozione in Serie A per la squadra di Liverani

print-icon
lec

Il Lecce torna in Serie A dopo sette anni: è doppia promozione per la squadra di Liverani dopo quella dalla C alla B dello scorso anno. Decidono i gol di Petriccione e La Mantia nel primo tempo. Sofferenza nel finale dopo la rete di Capradossi all'83'. Blindato il secondo posto, davanti al Palermo. Marino chiude settimo, e ai playoff se la vedrà col Verona

LA FESTA PROMOZIONE DEL LECCE: TUTTE LE FOTO

IL CITTA RIMONTA SUL 2-2: PALERMO AI PLAYOFF

TUTTI I VERDETTI DI B - RISULTATI E CLASSIFICA

LECCE-SPEZIA 2-1

9' Petriccione (L), 27' La Mantia (L), 83' Capradossi (S)

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer (80' Tabanelli); Mancosu; Falco (87' Scavone), La Mantia (74' Palombi). All. Liverani

SPEZIA (4-3-3): Lamanna; Vignali, Terzi, Capradossi, Augello; Maggiore, Ricci, Mora (67' Crimi); Gyasi (62' Okereke), Galabinov, Da Cruz (78' Bidaoui). All. Marino

Ammoniti: Lucioni (L), Ricci (S)

Sei lunghissimi minuti di recupero, poi arriva il triplice fischio: è festa Lecce. Il ritorno in Serie A arriva dopo sette anni di assenza, dal lontano 2011-12. In due stagioni sono due le promozioni di fila: dalla C alla B, e ora dalla B alla A. Nel segno di Fabio Liverani, subentrato alla quinta giornata dello scorso anno e capace di portare la squadra a due balzi di categoria consecutivi. Nel segno di La Mantia, bomber da 17 gol, e di una squadra che ha costruito la sua promozione davanti ai propri tifosi, dove ha fatto meglio di chiunque altro. In un'ultima giornata da thriller decisivo è il 2-1 sullo Spezia: i tre punti che servivano per blindare il secondo posto indipendentemente dal risultato del Palermo, peraltro fermato sul 2-2, in rimonta, dal Cittadella.

Al Via del Mare, stracolmo e da record, è la spinta iniziale ad indirizzare tutta la partita: una chance per Falco dopo pochi minuti fa da preludio al gol di Petriccione del 9', su assist dello stesso Falco. Mentre il bis di La Mantia, di testa, arriva al 27' dopo una clamorosa palla gol per lo Spezia: traversa di Gyasi con annesso salvataggio sulla linea di Venuti. Nel frattempo anche il Palermo è sopra 2-0, ma in campo gli uomini di Liverani pensano solo alla propria partita.

Nella ripresa è sempre un buon Lecce in avvio, e che va vicino più volte al bis. Marino invece cambia esterni, gioca all'attacco e prova a riaprire il match: a riuscirci è Capradossi, che segna di testa a sette minuti dal termine. A quel punto l'ansia sale, mal la paura non prende il sopravvento sulla seconda in classifica, anche perché al Barbera il Palermo è stato raggiunto sul pari dal 'Citta'. Di vere occasioni per il 2-2 non ce ne saranno, e la festa può esplodere per davvero.

Sul fronte opposto lo Spezia ringrazia il ko della Cremonese (decima in classifica) e lo stesso pari del Cittadella, con cui chiude a pari punti in classifica ma avanti negli scontri diretti (doppia vittoria per 1-0). La squadra di Marino è settima e perde una posizione, guadagnata dal Verona vittorioso in rimonta sul Foggia. E nel primo turno di playoff ci sarà proprio Verona-Spezia.

1 nuovo post
Ora festa promozione del Lecce. "LeggendAri" è lo slogan scelto per la festa. Sfilata dei giocatori fino a centrocampo dove avverrà la premiazione. 
- di marcosal93
Statistica Opta: il Lecce è la quinta squadra a raggiungere la doppia promozione dalla Serie C alla Serie A nelle ultime cinque stagioni, dopo Frosinone, SPAL, Benevento e Parma. 
- di marcosal93
Per lo Spezia, la prima sfida di playoff si giocherà in una partita unica sui 120 minuti e sul campo della meglio classificata in campionato, e dunque in trasferta a Verona (in caso di ulteriore parità non si disputano i calci di rigore ma vince la squadra meglio classificata nella regular season). Chi vince affronterà in semifinale il Palermo (in partite di andata e ritorno, con la seconda sfida sul campo della meglio classificata). 
- di marcosal93
Lo Spezia ringrazia il ko della Cremonese (decima in classifica) e il pari del Cittadella, con cui chiude a pari punti in classifica ma avanti negli scontri diretti (doppia vittoria per 1-0). La squadra di Marino, all'ultima giornata, perde però una posizione guadagnata dal Verona (vittorioso in rimonta sul Foggia). Nel primo turno di playoff ci sarà proprio Verona-Spezia.  
- di marcosal93
Sei minuti lunghissimi, poi arriva il triplice fischio: è festa Lecce. Seconda promozione di fila per Liverani, che chiude il campionato al secondo posto. Decisive le reti nel primo tempo di Petriccione e La Mantia. Nella ripresa buon Lecce in avvio, vicino più volte al bis. Marino nel frattempo cambia esterni e prova a riaprire il match: Capradossi segna di testa ma di vere occasioni, per il 2-2, non ce ne sono. 
- di marcosal93

A festeggiare la doppia promozione c'è anche, e soprattutto, Fabio Liverani. L'ex centrocampista di Perugia e Lazio era subentrato alla quinta giornata dello scorso anno in C portando la squadra a 22 risultati utili consecutivi, alla vittoria del campionato e alla promozione in B con un turno di anticipo. Quest'anno un altro passaggio di categoria. 

- di marcosal93
Lo Spezia chiude invece il campionato al settimo posto, scavalcato dal Verona. Per la squadra di Marino ci sono i playoff. 
- di marcosal93

Per la squadra di Liverani è doppia promozione dopo quella dalla C alla B del 2017-18. Il ritorno in Serie A arriva sette anni dopo l'ultima volta, nel 2011-12.

- di marcosal93
ESPLODE LA FESTA DEL VIA DEL MARE!
- di marcosal93

FINISCE QUI! IL LECCE VINCE 2-1 E RITORNA IN SERIE A!

- di marcosal93
ULTIMO MINUTO!
- di marcosal93

Uno e mezzo alla fine.

- di marcosal93
95' - Fallo di mano Spezia, punizione Lecce in zona bandierina. 
- di marcosal93

Mancano due minuti e mezzo.

- di marcosal93
93' - Angolo per il Lecce, che prova a tenere palla. 
- di marcosal93

Iniziano nello stesso momento anche sei minuti di recupero anche tra Palermo e Cittadella.

- di marcosal93
90' - Ansia al Via del Mare, iniziano ora sei minuti di recupero.
- di marcosal93
87' - Scavone per Falco nel Lecce. 
- di marcosal93

In questo momento il Lecce è sempre virtualmente in A e, col pari del Palermo, anche in caso di pareggio dello Spezia. Spezia a sua volta pari col Cittadella, ma avanti negli scontri diretti. E dunque settimo.

- di marcosal93
Nel momento in cui arriva il 2-2 del Cittadella sul campo del Palermo, ecco la rete dello Spezia che riapre tutto. Capradossi impatta di testa sull'angolo dalla sinistra. Palo e rete. Lecce avanti 2-1. 
- di marcosal93

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi