Virtus Entella-Venezia 0-2

Serie B

Vittoria per il Venezia nel match valevole per la quinta giornata della Serie B. Gli uomini di Alessio Dionisi hanno sconfitto con un secco 2-0 il Virtus Entella grazie alle reti di Capello e Bocalon

Giornata senza punti per il Virtus Entella che chiude con una sconfitta la propria sfida contro il Venezia. La squadra di Boscaglia, una volta incassato il primo gol, ha abbozzato una reazione ma il sentiero che portava al pareggio era sbarrato e così il Venezia ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che permettono agli uomini di Dionisi di muovere in maniera sostanziale la propria classifica. La gara resta in parità fino al 3' quando arriva la rete di Capello. Venezia che può così iniziare una fase di gara volta alla gestione del risultato cercando da una parte di evitare di incassare la rete che rimetterebbe la gara sui binari del pareggio ma con dall'altra, la seria intenzione di trovare gol della sicurezza che di fatto lascerebbe poche possibilità di recupero al Virtus Entella. Puntuale arriva al 61' il gol di Bocalon che chiude i giochiIl Venezia ha subito l'espulsione di Youssef Maleh al minuto 78 per rosso diretto.
Nel corso del match il Virtus Entella non ha creato grandi pericoli alla porta di Luca Lezzerini per nulla impegnato: non ha subito nessun tiro nello specchio della porta. In questa sconfitta per il Virtus Entella il portiere Nikita Contini ha effettuato 5 parate.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Venezia ha battuto più calci d'angolo (5-2). Il Virtus Entella, invece, ha avuto un maggior possesso palla (56%) e ha effettuato più tiri totali (16-10).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (384-297): si sono distinti Chiosa (74), Mauro Coppolaro (61) e Michele Pellizzer (52). Per gli ospiti, Marco Modolo è stato il giocatore più preciso con 33 passaggi riusciti.

Riccardo Bocalon è stato il giocatore che ha tirato di più per il Venezia: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Virtus Entella è stato Andrea Schenetti a provarci con maggiore insistenza concludendo 6 volte.
Nel Venezia, l'attaccante Bocalon pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (11 ma si contano anche 12 duelli persi). Per la stessa statistica, nelle fila del Virtus Entella, si è distinto il difensore Marco Chiosa con 11 contrasti vinti.


Virtus Entella (4-3-1-2 ): N.Contini, M.Chiosa, M.Sala, M.Coppolaro, M.Pellizzer, A.Schenetti, M.Toscano, L.Nizzetto (Cap.), A.Paolucci, Manuel De Luca, C.Morra. All: Roberto Boscaglia
A disposizione: M.Currarino, F.Poli, K.Adorjan, Giuseppe De Luca, M.Eramo, D.Borra, C.Crialese, M.Mancosu, M.Coulibaly, A.Paroni, L.Sernicola, F.Bonini.
Cambi: M.Mancosu <-> M.De Luca (62'), M.Eramo <-> M.Toscano (62'), G.De Luca <-> C.Morra (73')

Venezia (4-3-3 ): L.Lezzerini, P.Ceccaroni, M.Cremonesi, M.Modolo (Cap.), A.Fiordaliso, L.Lollo, A.Vacca, L.Fiordilino, A.Capello, A.Montalto, R.Bocalon. All: Alessio Dionisi
A disposizione: F.Zuculini , F.Caligara, G.Zigoni, N.Casale, Y.Maleh, G.Felicioli, I.Lakicevic, L.Gavioli, F.Di Mariano, N.Simeoni, Bruno Bertinato, Y.Senesi.
Cambi: Y.Maleh <-> L.Lollo (54'), F.Zuculini <-> A.Vacca (58'), G.Felicioli <-> P.Ceccaroni (69')

Reti: 3' Capello, 61' Bocalon.
Ammonizioni: L.Fiordilino, Y.Maleh, M.Toscano, M.Coppolaro
Espulsioni: Maleh (78°), Maleh (78°)

Stadio: Comunale Aldo Gastaldi
Arbitro: Ivan Robilotta

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti