Chievo-Entella 2-1. I gialloblù agganciano il terzo posto

Serie B

Nel posticipo della 13^ giornata la squadra di Marcolini torna alla vittoria imponendosi sull'Entella grazie alle reti di due difensori (Vaisanen e Dickmann) nel primo tempo. Inutile il gol con cui Giuseppe De Luca accorcia nella ripresa. I gialloblù agganciano Crotone e Cittadella al terzo posto

CHIEVO-ENTELLA 2-1  (rivivi la partita minuto per minuto)

2' Vaisanen (C), 40' Dickmann (C), 54' G. De Luca (E)

CHIEVO (4-3-1-2):
 Semper; Dickmann, Cesar, Vaisanen, Brivio; Segre (89' Nuno Pina), Obi, Esposito (70' Garritano); Vignato; Meggiorini, Rodriguez (53' Ceter Valencia). Allenatore: Marcolini

ENTELLA (3-1-4-2): Contini; Poli (68' Coppolaro), Pellizzer, Chiosa; Coulibaly (46' Nizzetto); Eramo, Sala, Paolucci, Schenetti; De Luca M. (77' Mancosu), De Luca G. Allenatore: Boscaglia

Ammoniti: Meggiorini (C), Coppolaro (E)

 

Decidono due difensori, Vaisanen e Dickmann, e il Chievo batte l'Entella volando al terzo posto in classifica. Merito di un super avvio (vantaggio dopo appena 2'), su cui la squadra di Marcolini si adagia forse un po' troppo per tutto il primo tempo, riuscendo comunque a raddoppiare - complice una difesa dell'Entella distratta - poco prima dell'intervallo. Ci sono tutte le premesse per considerarla una gara chiusa, ma nella ripresa ci pensa Giuseppe De Luca a riaprirla, regalando la speranza agli ospiti, bravi a crederci e a provarci fino alla fine. Il Chievo però regge, dimentica la sconfitta contro il Frosinone e porta a casa i tre punti che valgono l'aggancio a Crotone e Cittadella al terzo posto, a -1 dal Pordenone.

I più letti