Juve Stabia-Venezia 2-0

Serie B
default

Successo casalingo del Juve Stabia sul Venezia. Nel match valevole per la diciassettesima giornata della Serie B, Vitiello e compagni si sono imposti per 2-0. Decidono le reti di Bifulco e Forte

Il Venezia esce dal campo con una sconfitta. La squadra di Dionisi, una volta incassato il primo gol, ha abbozzato una reazione ma il sentiero che portava al pareggio era sbarrato e così il Juve Stabia ha portato a casa il risultato imponendosi per 2-0 conquistando tre punti che permettono agli uomini di Caserta di fare passi avanti in classifica. Lo 0-0 resiste fino al 1' quando arriva la rete di Bifulco. Juve Stabia che può così iniziare a pensare a come portare fino al 90° la situazione favorevole. C'è in primis il tentativo di smorzare ogni attacco avversario senza però disdegnare la volontà di trovare al più presto il gol del doppio vantaggio che lascerebbe poco spazio per rimontare al Venezia. Puntuale arriva al 62' il gol di Forte che chiude ogni discorso
Nel corso del match, Danilo Russo per il Juve Stabia è stato comunque molto impegnato autore di 5 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nonostante la sconfitta, il Venezia ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (65%), ha effettuato più tiri (15-10), e ha battuto più calci d'angolo (8-3).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (415-169): si sono distinti Pietro Ceccaroni (65), Vacca (60) e Nicolò Casale (59). Per i padroni di casa, Bright Addae è stato il giocatore più preciso con 24 passaggi riusciti.

Francesco Forte è stato il giocatore che ha tirato di più per il Juve Stabia: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Venezia è stato Mattia Aramu a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Juve Stabia, il difensore Magnus Troest è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto uno. Il centrocampista Antonio Vacca è stato invece il più efficace nelle fila del Venezia con 11 contrasti vinti (15 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%).


Juve Stabia (4-1-2-1-2 ): D.Russo, M.Troest, P.Fazio, R.Vitiello (Cap.), G.Ricci, A.Mallamo, Marcel Büchel, B.Addae, A.Bifulco, K.Boateng, F.Forte. All: Fabio Caserta
A disposizione: D.Di Gennaro, L.Germoni, G.Todisco, M.Guarracino, M.Izco, L.Canotto, M.Carlini, A.Rossi, F.Del Sole, P.Branduani, M.Esposito, V.Della Pietra.
Cambi: L.Canotto <-> K.Boateng (63'), M.Izco <-> A.Bifulco (68'), L.Germoni <-> M.Büchel (81')

Venezia (4-3-1-2 ): L.Lezzerini, I.Lakicevic, N.Casale, P.Ceccaroni, M.Modolo (Cap.), A.Vacca, S.Suciu, L.Fiordilino, M.Aramu, F.Di Mariano, R.Bocalon. All: Alessio Dionisi
A disposizione: F.Caligara, A.Montalto, M.Cremonesi, L.Gavioli, L.Lollo, G.Zigoni, Bruno Bertinato, D.Rossi, A.Capello, Y.Senesi, Y.Maleh, A.Pomini.
Cambi: A.Capello <-> L.Fiordilino (63'), A.Montalto <-> F.Di Mariano (70'), G.Zigoni <-> R.Bocalon (82')

Reti: 1' Bifulco, 62' Forte.
Ammonizioni: M.Büchel, R.Vitiello, D.Russo

Stadio: Romeo Menti di Castellammare
Arbitro: Lorenzo Maggioni

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche