Frosinone-Cremonese 0-2

Serie B
default

Vittoria per la Cremonese nel match valevole per la ventottesima giornata della Serie B. Gli uomini di Pierpaolo Bisoli hanno sconfitto con un secco 2-0 il Frosinone grazie alle reti di Parigini e Castagnetti

Tre punti portati a casa senza subire reti ed evitando di arrivare a giocare un finale di partita che avrebbe potuto riservare sgradite sorprese. La Cremonese ha risolto la sfida contro il Frosinone con un 2-0 che ha visto la squadra di Bisoli andare in vantaggio al13' con il gol di Parigini. Forte della situazione di punteggio favorevole, la Cremonese ha cercato di premere sull'acceleratore alla ricerca del gol della tranquillità. Dall'altra parte però c'è stata un minimo di battaglia con il Frosinone che ha provato a ribattere colpo su colpo ma che non ha trovato il gol che avrebbe potuto raccontarci un finale diverso. La rete di Castagnetti al 50' ha messo in cassaforte il risultato.Il Frosinone ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Federico Dionisi per doppia ammonizione al 53°.
Nonostante non sia riuscito a segnare il Frosinone ha creato pericoli alla porta di Nicola Ravaglia molto impegnato, autore di 5 parate.

Nonostante la sconfitta, il Frosinone ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (66%), e ha battuto più calci d'angolo (8-5). In parità il numero dei tiri totali (11) e di quelli nello specchio della porta (6).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (574-259): si sono distinti Lorenzo Ariaudo (111), Raffaele Maiello (111) e Marco Capuano (100). Per gli ospiti, Castagnetti è stato il giocatore più preciso con 47 passaggi riusciti.

Luca Valzania nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per la Cremonese con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Frosinone è stato Federico Dionisi a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nella Cremonese, l'attaccante Daniel Ciofani pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (5, ma con un numero uguale di duelli persi). Per la stessa statistica, nelle fila del Frosinone, si è distinto il centrocampista Alessandro Salvi che, con 14 contrasti vinti, ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (62%).


Frosinone (3-1-4-2 ): F.Bardi, N.Brighenti (Cap.), M.Capuano, L.Ariaudo, N.Haas, M.Rohdén, A.Beghetto, R.Maiello, A.Salvi, F.Dionisi, A.Novakovich. All: Alessandro Nesta
A disposizione: F.Zampano, A.Iacobucci, P.Luciani, M.Vitale, S.D'Elia, A.Tribuzzi, N.Citro, A.Tabanelli, P.Szyminski, L.Paganini, L.Krajnc, A.Vilardi.
Cambi: N.Citro <-> M.Rohdén (52'), L.Paganini <-> N.Brighenti (64')

Cremonese (4-3-3 ): N.Ravaglia, L.Ravanelli, E.Terranova (Cap.), F.Migliore, M.Bianchetti, L.Valzania, F.Deli, M.Castagnetti, D.Ciofani, V.Parigini, A.Piccolo. All: Pierpaolo Bisoli
A disposizione: S.Palombi , Z.Celar, R.Boultam, A.Crescenzi, F.Ceravolo, N.Zortea, M.Agazzi, G.Volpe, G.Gaetano, S.Gustafson, K.Michael, V.Mogos.
Cambi: G.Gaetano <-> F.Deli (66'), S.Palombi <-> V.Parigini (74'), V.Mogos <-> A.Piccolo (81')

Reti: 13' Parigini, 50' Castagnetti.
Ammonizioni: D.Ciofani, F.Migliore, F.Dionisi
Espulsioni: Dionisi (53°)

Stadio: Benito Stirpe
Arbitro: Francesco Fourneau

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche