Serie B, i risultati della 33^ giornata: il Crotone vede la Serie A, Livorno retrocesso

Serie B
©LaPresse

La 33^ giornata di Serie B registra il tris al Cittadella del Crotone, seconda forza del campionato a +3 sul Pordenone che piega il Pisa. Speranze promozione anche per lo Spezia (4-1 al Cosenza), male il Frosinone. Si rilancia l'Empoli in zona playoff mentre il Chievo rallenta con il Trapani. Termina in parità Pescara-Perugia, in coda il Livorno è aritmeticamente retrocesso

Se il primo verdetto ha premiato il Benevento dei record, questa Serie B ha ancora molto da dire nel rush finale di campionato. A 5 turni dal termine della regular season, la 33^ giornata ribadisce l’ottimo momento del Crotone che infila il 9° risultato utile consecutivo e batte 3-1 a domicilio il Cittadella. Successo fondamentale per la seconda forza del torneo, tre punti conquistati e +3 sul Pordenone che risponde a distanza piegando il Pisa. Chi resta in corsa a quota 53 punti è pure lo Spezia, travolgente contro un Cosenza in caduta libera: termina 5-1 per gli uomini di Italiano che sognano l’impresa. Male invece il Frosinone di Nesta, sconfitto 2-0 ad Empoli che si rilancia in chiave playoff a differenza del Chievo frenato in casa dal pericolante Trapani. Ad uscire provvisoriamente dagli spareggi promozione è la Salernitana che crolla sotto i colpi dell’Ascoli, 3-2 per i marchigiani e sospiro di sollievo grazie ad una vittoria che irrobustisce la classifica. Termina in parità tra Juve Stabia e Virtus Entella così come Pescara-Perugia tra le due deluse del torneo. Il Venezia strappa un punto al Benevento già promosso, il 2-1 della Cremonese a Livorno ufficializza la retrocessione aritmetica dei toscani.

BENEVENTO-VENEZIA 1-1

52' Montalto (V), 56' Sau (B)


BENEVENTO (4-3-3)
: Montipò; Maggio, Barba, Tuia, Letizia; Hetemaj, Tello (67' Gentile), Del Pinto (87' Basit); Insigne, Sau (83' Di Serio), Improta. All. Inzaghi


VENEZIA (4-3-1-2)
: Lezzerini; Lakicevic, Modolo, Marino (87' Riccardi), Ceccaroni; Lollo (68' Vacca), Fiordilino, Maleh (46' Caligara); Capello; Montalto (57' Monachello), Longo (68' Firenze). All. Dionisi


Ammoniti
: Longo (V), Lollo (V), Fiordilino (V), Insigne (B)
 

CITTADELLA-CROTONE 1-3

11' e 49' Messias (CR), 37' Simy (CR), 65' Panico (CI)

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ventola, Frare, Adorni, Benedetti; Proia (81' Vita), Iori (61' Gargiulo), Branca; D'Urso (61' Panico); Diaw (56' Luppi), Stanco (56' De Marchi). All. Venturato


CROTONE (3-5-2): Cordaz; Cuomo, Marrone (68' Curado), Golemic; Gerbo (68' Mustacchio), Zanellato, Barberis, Benali (90' Gomelt), Molina; Simy (90' Mazzotta), Messias (74' Armenteros). All. Stroppa


Ammoniti
: Marrone (CR), Barberis (CR), Benedetti (CI), Adorni (CI), Diaw (CI), Branca (CI), Mustacchio (CR)
 

PORDENONE-PISA 1-0

54' Ciurria


PORDENONE (4-3-1-2)
: Bindi; Vogliacco, Barison, Bassoli, De Agostini; Mazzocco (85' Almici), Burrai, Pobega (75' Misuraca); Tremolada (66' Zammarini); Ciurria (85' Pasa), Candellone (66' Bocalon). All. Tesser


PISA (3-5-2): Gori; Meroni (66' Soddimo), Varnier, Benedetti (58' Birindelli); Pisano (70' Marin), Gucher (70' Ingrosso), De Vitis, Siega (64' Moscardelli), Lisi; Vido, Marconi. All. D'Angelo


Ammoniti
: De Agostini (PO), Pobega (PO), Bindi (PO)


Note: Burrai (PO) sbaglia un rigore al 4'


EMPOLI-FROSINONE 2-0

29'  e 90' rig. Ciciretti


EMPOLI (4-3-3): Brignoli; Fiamozzi, Romagnoli, Maietta, Antonelli (53' Balkovec); Zurkowski (53' Frattesi), Henderson, Bandinelli (80' Ricci); Ciciretti, Mancuso (80' Moreo), Bajrami. All. Marino


FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano (69' Krajnc); Salvi, Rohden, Gori (58' Maiello), Haas, D'Elia (67' Beghetto); Novakovich (46' Ciano), Dionisi (67' Citro). All. Nesta


Ammoniti
: Henderson (E), Bajrami (E), Brighenti (F), Beghetto (F)


Espulso: Haas (F) al 75'


SPEZIA-COSENZA 5-1

6' Galabinov (S), 20' Gyasi (S), 51' e 55' Mastinu (S), 63' Bruccini (C), 66' Nzola (S)


SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer (76' Vitale), Erlic, Terzi, Marchizza; Mora (46' Maggiore), Bartolomei (58' Ragusa), Acampora; Mastinu, Galabinov (30' Nzola), Gyasi. All. Italiano


COSENZA (3-4-3): Perina; Idda, Schiavi (60' Capela), Legittimo (54' Bahlouli); Casasola, Bruccini, Prezioso (53' Asencio), Bittante; Carretta (77' Kone), Riviere, Baez (77' Broh). All. Occhiuzzi


Ammoniti
: Mora (S), Schiavi (C), Baez (C), Nzola (S), Bahlouli (C)
 

ASCOLI-SALERNITANA 3-2

7' e 39' Trotta (A), 16' aut. Jaroszynski (S), 55' rig. Kiyine (S), 86' Djuric (S)


ASCOLI (3-4-1-2): Leali; Ferigra, Brosco, Ranieri; Padoin, Cavion (90' Pucino), Petrucci (74' Pinto), Sernicola; Morosini (56' Eramo); Trotta, Ninkovic (74' Troiano). All. Dionigi


SALERNITANA (3-5-2): Micai; Karo, Billong, Jaroszynski (56' Hertaux); Cicerelli (76' Gondo), Akpa-Akpro (56' Capezzi), Di Tacchio, Kiyine, Lopez; Giannetti (46' Cerci; 90' Iannone), Djuric. All. Ventura


Ammoniti: Morosini (A), Trotta (A), Lopez (S), Troiano (A), Gondo (S)


CHIEVO-TRAPANI 1-1

21' Giaccherini (C), 78' Piszczek (T)


CHIEVO (4-3-3): Semper; Dickmann, Di Noia, Rigione, Renzetti; Segre (71' Karamoko), Esposito, Garritano (86' Zuelli); Giaccherini, Djordjevic (71' Grubac), Vignato (61' Ceter). All. Aglietti


TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello (35' Fornasier), Pagliarulo, Buongiorno; Kupisz, Coulibaly (82' Luperini), Taugourdeau (61' Odjer), Colpani (61' Scaglia), Grillo (61' Piszczek); Dalmonte, Pettinari. All. Castori


Ammoniti: Fornasier (T), Segre (C), Odjer (T), Zuelli (C), Kupisz (T)
 

Note: Giaccherini (C) sbaglia un rigore al 21'


JUVE STABIA-VIRTUS ENTELLA 1-1

40' Mazzitelli (V), 67' rig. Forte (J)


JUVE STABIA (3-5-2): Provedel; Tonucci, Troest, Fazio; Izco (52' Mallamo), Addae (63' Bifulco), Calvano, Mastalli, Germoni (82' Allievi); Canotto, Forte. All. Caserta


VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Borra; Coppolaro, Poli, Chiosa, Sala; Settembrini (57' De Col), Paolucci, Mazzitelli (82' Dezi); Schenetti (76' Toscano); De Luca (82' Mancosu), Morra (77' Rodriguez). All. Boscaglia


Ammoniti
: Mastalli (J), Rodriguez (V)


Espulsi
: Canotto (J) e Coppolaro (V) al 54', Crimi (V) al 56'


PESCARA-PERUGIA 2-2

12' Galano (PES), 23' Maniero (PES), 43' Iemmello (PER), 47'  Di Chiara (PER)


PESCARA (4-3-3). Fiorillo; Zappa, Bettella, Drudi, Balzano (83' Bruno); Busellato, Palmiero (58' Crecco), Memushaj (83' Del Grosso); Galano, Maniero (63' Borrelli), Pucciarelli (57' Bosic). All. Legrottaglie


PERUGIA (3-5-2): Vicario; Rosi, Rajkovic, Falasco; Mazzocchi (67' Kouan), Dragomir (27' Buonaiuto), Carraro, Nicolussi Caviglia, Di Chiara; Iemmello, Melchiorri. All. Cosmi


Ammoniti
: Mazzocchi (PER), Galano (PES), Rajkovic (PER), Bettella (PES), Carraro (PER), Buonaiuto (PER)


LIVORNO-CREMONESE 1-2

36' Ciofani (C), 55' Coppola (L), 92' Valzania (C)


LIVORNO (3-5-2): Plizzari; Bogdan, Luci (53' Ruggiero); Del Prato, Awua, Marsura (69' Fremura), Coppola, Seck; Murilo (77' Braken), Morelli (77' Trovato). All. Filippini


CREMONESE (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti (85' Zortea), Ravanelli, Terranova, Mogos; Gustafson (62' Piccolo), Castagnetti (74' Arini), Valzania; Gaetano (74' Celar), Ciofani, Palombi (62' Parigini). All. Bisoli


Ammoniti
: Ravanelli (C), Murilo (L), Parigini (C)

SERIE B: SCELTI PER TE