Pordenone-Frosinone 0-2, Nesta in finale grazie a Ciano e Novakovich

PLAYOFF B

La squadra di Nesta ribalta il pronostico della vigilia e vince al Rocco di Trieste contro il Pordenone per 2-0. Si decide tutto nel primo tempo: dopo 7’ segna Ciano. Il Frosinone attacca e trova anche il secondo gol con Novakovich. Nella ripresa il Pordenone si gioca il tutto per tutto ma non riesce a trovare il gol qualificazione. Saranno Frosinone e Spezia a giocarsi l’ultimo posto per la serie A

SPEZIA-FROSINONE LIVE

PORDENONE-FROSINONE 0-2

7' Ciano, 15' Novakovich

 

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Camporese, Vogliacco, De Agostini (82' Chiaretti); Misuraca (62' Mazzocco), Burrai, Pobega (75' Candellone); Gavazzi (46' Tremolada); Ciurria, Bocalon (62' Strizzolo). All. Tesser

 

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Szyminski, Ariaudo, Krajnc; Salvi (66' Paganini), Rohden, Maiello (66' Gori), Haas, Beghetto (89' Zampano); Novakovich (60' Ardemagni), Ciano (60' Dionisi). All. Nesta

 

Ammoniti: Camporese, Bocalon, Haas

 

Prevedere un Frosinone in finale all'inizio di questi playoff sarebbe stata, onestamente, un'ipotesi azzardata. E, invece, la squadra di Nesta ha stupito tutti. Il gol di Ciano al minuto 121 della sfida con il Cittadella ha dato una grande consapevolezza al Frosinone che nella sfida di ritorno contro il Pordenone, dopo la sconfitta per 1-0 all'andata e lo svantaggio di classifica, è riuscito nell'impresa. E non si può dire che i gialloazzurri non abbiano meritato perché nella serata del Rocco hanno costruito la vittoria attaccando il Pordenone, segnando due reti e poi difendendo il risultato senza mai rinunciare a giocare. La squadra di Tesser abbandona la post season a testa alta nonostante l'amarissimo finale.

 

Squadre praticamente confermate rispetto alle ipotesi della vigilia. Nesta con Ciano e non Dionisi e un modulo comunque equilibrato nonostante l'obbligo di segnare due reti. Il Frosinone ha iniziato con un pizzico di timore, ma presto ha riguadagnato campo. Al 7' ci ha pensato Ciano a dare speranza ai suoi con un bellissimo gol di sinistro. Il Pordenone ha accusato il colpo e il Frosinone ha approfittato del momento di incertezza degli uomini di Tesser. Già al 15' Novakovich ha ribaltato la situazione segnando il secondo gol utile al passaggio del turno. Il Pordenone non è riuscito a rendersi pericoloso dalle parti di Bardi per tutto il primo tempo.

 

Nella ripresa, con il passare dei minuti, la musica è cambiata. Il Pordenone ha guadagnato campo e creato occasioni. Due volte di testa Bocalon è andato vicino al gol mentre la squadra di Nesta ha agito prevalentemente di rimessa. I friulani hanno tentato il tutto per tutto, addirittura negli ultimi 20 minuti con quattro punte in campo. Bardi si è superato in un paio di circostanze chiudendo la porta ai padroni di casa che hanno provato fino alla fine a segnare il gol che sarebbe valsa la qualificazione. Il Frosinone ha saputo difendersi con sacrificio e convinzione portando a casa il 2-0 che manda la squadra di Nesta dritta in finale. Sarà una tra Frosinone e Spezia a raggiungere Benevento e Crotone in Serie A.

1 nuovo post
Le scelte di formazione, Frosinone: Nesta si gioca la carta Ciano dal 1' che farà coppia con Novakovich. In campo anche Rohden per dare imprevedibilità e qualità all'attacco
- di Redazione SkySport24
Le scelte di formazione, Pordenone: Tesser schiera dieci undicesimi ipotizzati alla vigilia. Unica novità: in campo Misuraca al posto di Mazzocco. In attacco Bocalon
- di Redazione SkySport24

Statistiche e curiosità

Il Frosinone ha rimediato due sconfitte e un pareggio contro il Pordenone nella Serie B 2019/20. Per i ciociari due gol realizzati e sei subiti in tre sfide con i friulani tra campionato e playoff.

- di Redazione SkySport24
È la terza volta nella sua storia che il Frosinone raggiunge le semifinali dei Play-off di Serie B: nel 2016/17 è stato eliminato dal Carpi, mentre nel 2017/18 ha passato il turno contro il Cittadella (per poi conquistare la promozione in A in finale con il Palermo).
- di Redazione SkySport24
Nelle ultime cinque stagioni, ben cinque neopromosse sono riuscite a fare il “doppio salto” dalla C alla A: il Frosinone nel 2014/15, la SPAL e il Benevento nel 2016/17, il Parma nel 2017/18 e il Lecce nel 2018/19.
- di Redazione SkySport24
Il Pordenone ha perso tre delle sue ultime nove partite di Serie B giocate in casa (3 vittorie, 3 pareggi), dopo che non ne aveva persa neanche una delle precedenti 10 (8 vittorie, 2 pareggi).
- di Redazione SkySport24
Nella semifinale d’andata, il Pordenone è tornato alla vittoria dopo cinque gare di Serie B senza successi (3 pareggi, 2 sconfitte). Per la prima volta dopo quattro turni in cui hanno sempre segnato e subito gol, i friulani sono riusciti a mantenere la porta inviolata.
- di Redazione SkySport24
Delle cinque reti di Tommaso Pobega in Serie B, tre sono arrivate contro il Frosinone: doppietta all’andata ad agosto, nel 3-0 alla Dacia Arena, e gol nel pareggio 2-2 al Benito Stirpe lo scorso gennaio.
- di Redazione SkySport24
Lucas Chiaretti ha realizzato due reti contro il Frosinone in B, tra regular e post-season – contro nessun club ne ha firmate di più; l’ultima è arrivata proprio nei playoff, in Cittadella-Frosinone 1-1 del 6 giugno 2018.
- di Redazione SkySport24
Luca Strizzolo è stato il miglior marcatore del Pordenone nella Serie B 2019/20 con otto reti, ma l’attaccante ne ha firmata solo una nell’anno solare 2020 in 11 presenze.
- di Redazione SkySport24
Federico Dionisi (12 reti tra stagione regolare e playoff) ha raggiunto la doppia cifra di gol in tutti gli otto campionati di Serie B disputati. Sette i suoi gol nell’anno solare 2020, il primo dei quali il 17 gennaio al Benito Stirpe nel 2-2 contro il Pordenone.
- di Redazione SkySport24
Camillo Ciano ha trovato la rete in due delle ultime tre partite disputate tra regular season e playoff, dopo un digiuno durato 11 presenze in campionato (dalla rete proprio contro il Pordenone il 17 gennaio).
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche