Serie B, i risultati della 27^ giornata: Monza ancora secondo, vince anche la Salernitana

Serie B
©LaPresse
Monza Pordenone

Il Monza torna alla vittoria dopo due pareggi e batte 2-0 il Pordenone, conservando il secondo posto. Tiene il passo la Salernitana, che con un gol di Djuric supera la Cremonese. Blitz del Frosinone a Cosenza e della Spal a Pescara, pareggi senza reti in Virtus Entella-Ascoli e Pisa-Reggina. Il Brescia batte il Venezia con un gol di Ayé

Vittoria per la Salernitana nella 27^ giornata di Serie B. La formazione di Fabrizio Castori vince per 1-0 in casa della Cremonese e centra il nono risultato utile consecutivo, salendo a tre punti dal primo posto occupato dall’Empoli. Il secondo posto in classifica rimane però di proprietà del Monza, che nella gara delle 18 batte 2-0 il Pordenone e scavalca nuovamente la Salernitana, portandosi a -2 dall'Empoli, in attesa che la capolista scenda in campo domani contro il Cittadella. 1-0 in trasferta anche per la Spal contro il Pescara: basta un gol su rigore di Valoti per interrompere una serie di otto partite senza vittorie. Il Frosinone vince in rimonta contro il Cosenza con i gol di Novakovich e Szyminski, mentre terminano 0-0 Virtus Entella-Ascoli e Pisa-Reggina. Al Brescia, invece, basta un gol di Ayé, all'ottava rete nelle ultime sette partite, per battere il Venezia che interrompe una serie di otto risultati utili di fila.

I risultati del sabato della 27^ giornata
 

COSENZA - FROSINONE 1-2

7’ Crecco (C), 45’ Novakovich (F), 86’ Szyminski (F)

COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Tiritello, Idda, Ingrosso (89’ Trotta); Gerbo, Petrucci, Ba (46’ Sciaudone), Crecco; Tremolada (71’ Bahlouli); Gliozzi (83’ Mbakogu), Carretta (70’ Sacko). All.: Roberto Occhiuzzi.

FROSINONE (3-5-2): Bardi, Brighenti, Szyminski, Curado; Salvi (69’ Vitale), Gori (59’ Rohden), Maiello (85’ Carraro), Kastanos, Zampano; Novakovic (85’ Parzyszek), Ciano (59’ Iemmello). All.: Alessandro Nesta.

Ammoniti: Idda, Gori, Petrucci, Tiritello, Salvi, Crecco, Gerbo.

 

CREMONESE - SALERNITANA 0-1

14’ Djuric

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Ravanelli, Valeri; Gustafsson (86’ Ceravolo), Castagnetti; Valzania (58’ Nardi), Buonaiuto (58’ Colombo), Baez (46’ Gaetano); Ciofani (81’ Celar). All.: Fabio Pecchia.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Aya (80’ Bogdan), Gyomber, Veseli; Kupisz, Coulibaly, Di Tacchio, Capezzi (69’ Schiavone), Jaroszynski (73’ Casasola); Djuric (69’ Kristoffersen), Gondo (80’ Anderson). All.: Fabrizio Castori.

Ammoniti: Baez, Ravanelli, Aya.

 

VIRTUS ENTELLA - ASCOLI 0-0

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Russo; De Col, Pellizzer, Chiosa, Costa; Settembrini (61’ Dragomir), Paolucci (83’ Nizzetto), Brescianini (72’ Morosini); Schenetti; Brunori (61’ Mancosu), Capello. All.: Vincenzo Vivarini.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pinna (86’ Corbo), Brosco, Quaranta, D’Orazio; Caligara (66’ Danzi), Buchel, Erasmo; Sabiri (77’ Bidaoui); Dionisi (86’ Simeri), Bajic (77’ Mosti). All.: Andrea Sottil.

Ammoniti: Pellizer, D’Orazio, Pinna, Dragomir, Paolucci.

Espulsi: Buchel per doppia ammonizione; Kragl dalla panchina

 

PESCARA - SPAL 0-1

9’ rig. Valoti

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Guth, Drudi, Scognamiglio; Bellanova, Dessena (55' Rigoni), Busellato (71' Memushaj), Machin (71' Maistro), Masciangelo; Giannetti (55' Ceter), Odgaard (71' Galano). All. Gianluca Grassadonia.

SPAL (3-5-2): Ngagne; Okoli (1’ st Tomovic), Vicari, Ranieri; Sernicola, Valoti (1’ st Esposito), Missiroli (79’ Segre), Mora, Sala (83’ Dickmann); Asencio, Di Francesco (57’ Paloschi). All. Pasquale Marino.

Ammoniti: Okoli, Valoti, Busellato, Dessena, Sernicola.

Espulsi: Drudi per doppia ammonizione.

 

PISA - REGGINA 0-0

PISA (4-3-1-2): Gori; Belli (63’ Birindelli), Benedetti, Caracciolo, Lisi; Marin, Quaini (63’ Siega), Mazzitelli (72’ Mastinu); Gucher (77’ De Vitis); Palombi (77’ Marsura), Marconi. All. Luca D’Angelo.

REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Lakicevic, Loiacono, Stavropoulos, Di Chiara; Bianchi (75’ Situm), Crimi (60’ Crisetig); Bellomo (88’ Denis), Folorunsho, Micovschi (60’ Rivas); Okwonkwo (75’ Montalto). All. Marco Baroni.

Ammoniti: Caracciolo

 

VENEZIA-BRESCIA 0-1

33’ Aye

VENEZIA (4-3-1-2): Pomini; Mazzocchi (68’ Ferrarini), Modolo, Ceccaroni, Felicioli (88’ Svoboda); Fiordilino (68’ Di Mariano), Taugourdeau, Maleh; Aramu; Bocalon (56’ Esposito), Johnsen. All. Paolo Zanetti.

BRESCIA (4-3-2-1): Joronen; Karacic, Cistana (68’ Papetti), Chancellor, Martella (77’ Pajac); Bisoli, Van de Looi, Bjarnason; Jagiello (77’ Labojko), Ragusa (87’ Skrabb); Aye (77’ Fridjonsson). All. Pep Clotet.

Ammoniti: Chancellor, Van de Looi, Esposito, Bisoli, Papetti.

Espulsi: Johnsen

 

MONZA-PORDENONE 2-0

26’ Frattesi, 62’ rig. Gytkjaer

MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Donati (64’ Carlos Augusto), Bellusci, Pirola, Sampirisi; Armellino, Scozzarella, Frattesi (73’ Barillà); Boateng (81’ Paletta), Gytkjaer (64’ Balotelli), Dany Mota (64’ D’Alessandro). All. Cristian Brocchi.

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco (87’ Berra), Camporese, Barison, Chrzanowski; Magnino, Misuraca (62’ Mallamo), Scavone (62’ rossetti); Zammarini (79’ Banse); Ciurria, Morra (87’ Secli). All. Attilio Tesser.

Ammoniti: Scavone, Misuraca, Scozzarella, Gytkjaer, Balotelli.

Espulsi: Carlos Augusto

 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport