Serie B, i risultati della 27^ giornata: Monza ancora secondo, vince anche la Salernitana

Serie B
©LaPresse
Monza Pordenone

Il Monza torna alla vittoria dopo due pareggi e batte 2-0 il Pordenone, conservando il secondo posto. Tiene il passo la Salernitana, che con un gol di Djuric supera la Cremonese. Blitz del Frosinone a Cosenza e della Spal a Pescara, pareggi senza reti in Virtus Entella-Ascoli e Pisa-Reggina. Il Brescia batte il Venezia con un gol di Ayé

Vittoria per la Salernitana nella 27^ giornata di Serie B. La formazione di Fabrizio Castori vince per 1-0 in casa della Cremonese e centra il nono risultato utile consecutivo, salendo a tre punti dal primo posto occupato dall’Empoli. Il secondo posto in classifica rimane però di proprietà del Monza, che nella gara delle 18 batte 2-0 il Pordenone e scavalca nuovamente la Salernitana, portandosi a -2 dall'Empoli, in attesa che la capolista scenda in campo domani contro il Cittadella. 1-0 in trasferta anche per la Spal contro il Pescara: basta un gol su rigore di Valoti per interrompere una serie di otto partite senza vittorie. Il Frosinone vince in rimonta contro il Cosenza con i gol di Novakovich e Szyminski, mentre terminano 0-0 Virtus Entella-Ascoli e Pisa-Reggina. Al Brescia, invece, basta un gol di Ayé, all'ottava rete nelle ultime sette partite, per battere il Venezia che interrompe una serie di otto risultati utili di fila.

I risultati del sabato della 27^ giornata
 

COSENZA - FROSINONE 1-2

7’ Crecco (C), 45’ Novakovich (F), 86’ Szyminski (F)

COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Tiritello, Idda, Ingrosso (89’ Trotta); Gerbo, Petrucci, Ba (46’ Sciaudone), Crecco; Tremolada (71’ Bahlouli); Gliozzi (83’ Mbakogu), Carretta (70’ Sacko). All.: Roberto Occhiuzzi.

FROSINONE (3-5-2): Bardi, Brighenti, Szyminski, Curado; Salvi (69’ Vitale), Gori (59’ Rohden), Maiello (85’ Carraro), Kastanos, Zampano; Novakovic (85’ Parzyszek), Ciano (59’ Iemmello). All.: Alessandro Nesta.

Ammoniti: Idda, Gori, Petrucci, Tiritello, Salvi, Crecco, Gerbo.

 

CREMONESE - SALERNITANA 0-1

14’ Djuric

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Ravanelli, Valeri; Gustafsson (86’ Ceravolo), Castagnetti; Valzania (58’ Nardi), Buonaiuto (58’ Colombo), Baez (46’ Gaetano); Ciofani (81’ Celar). All.: Fabio Pecchia.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Aya (80’ Bogdan), Gyomber, Veseli; Kupisz, Coulibaly, Di Tacchio, Capezzi (69’ Schiavone), Jaroszynski (73’ Casasola); Djuric (69’ Kristoffersen), Gondo (80’ Anderson). All.: Fabrizio Castori.

Ammoniti: Baez, Ravanelli, Aya.

 

VIRTUS ENTELLA - ASCOLI 0-0

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Russo; De Col, Pellizzer, Chiosa, Costa; Settembrini (61’ Dragomir), Paolucci (83’ Nizzetto), Brescianini (72’ Morosini); Schenetti; Brunori (61’ Mancosu), Capello. All.: Vincenzo Vivarini.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pinna (86’ Corbo), Brosco, Quaranta, D’Orazio; Caligara (66’ Danzi), Buchel, Erasmo; Sabiri (77’ Bidaoui); Dionisi (86’ Simeri), Bajic (77’ Mosti). All.: Andrea Sottil.

Ammoniti: Pellizer, D’Orazio, Pinna, Dragomir, Paolucci.

Espulsi: Buchel per doppia ammonizione; Kragl dalla panchina

 

PESCARA - SPAL 0-1

9’ rig. Valoti

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Guth, Drudi, Scognamiglio; Bellanova, Dessena (55' Rigoni), Busellato (71' Memushaj), Machin (71' Maistro), Masciangelo; Giannetti (55' Ceter), Odgaard (71' Galano). All. Gianluca Grassadonia.

SPAL (3-5-2): Ngagne; Okoli (1’ st Tomovic), Vicari, Ranieri; Sernicola, Valoti (1’ st Esposito), Missiroli (79’ Segre), Mora, Sala (83’ Dickmann); Asencio, Di Francesco (57’ Paloschi). All. Pasquale Marino.

Ammoniti: Okoli, Valoti, Busellato, Dessena, Sernicola.

Espulsi: Drudi per doppia ammonizione.

 

PISA - REGGINA 0-0

PISA (4-3-1-2): Gori; Belli (63’ Birindelli), Benedetti, Caracciolo, Lisi; Marin, Quaini (63’ Siega), Mazzitelli (72’ Mastinu); Gucher (77’ De Vitis); Palombi (77’ Marsura), Marconi. All. Luca D’Angelo.

REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Lakicevic, Loiacono, Stavropoulos, Di Chiara; Bianchi (75’ Situm), Crimi (60’ Crisetig); Bellomo (88’ Denis), Folorunsho, Micovschi (60’ Rivas); Okwonkwo (75’ Montalto). All. Marco Baroni.

Ammoniti: Caracciolo

 

VENEZIA-BRESCIA 0-1

33’ Aye

VENEZIA (4-3-1-2): Pomini; Mazzocchi (68’ Ferrarini), Modolo, Ceccaroni, Felicioli (88’ Svoboda); Fiordilino (68’ Di Mariano), Taugourdeau, Maleh; Aramu; Bocalon (56’ Esposito), Johnsen. All. Paolo Zanetti.

BRESCIA (4-3-2-1): Joronen; Karacic, Cistana (68’ Papetti), Chancellor, Martella (77’ Pajac); Bisoli, Van de Looi, Bjarnason; Jagiello (77’ Labojko), Ragusa (87’ Skrabb); Aye (77’ Fridjonsson). All. Pep Clotet.

Ammoniti: Chancellor, Van de Looi, Esposito, Bisoli, Papetti.

Espulsi: Johnsen

 

MONZA-PORDENONE 2-0

26’ Frattesi, 62’ rig. Gytkjaer

MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Donati (64’ Carlos Augusto), Bellusci, Pirola, Sampirisi; Armellino, Scozzarella, Frattesi (73’ Barillà); Boateng (81’ Paletta), Gytkjaer (64’ Balotelli), Dany Mota (64’ D’Alessandro). All. Cristian Brocchi.

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan; Vogliacco (87’ Berra), Camporese, Barison, Chrzanowski; Magnino, Misuraca (62’ Mallamo), Scavone (62’ rossetti); Zammarini (79’ Banse); Ciurria, Morra (87’ Secli). All. Attilio Tesser.

Ammoniti: Scavone, Misuraca, Scozzarella, Gytkjaer, Balotelli.

Espulsi: Carlos Augusto

 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche