Reggina-Ascoli 2-2

Serie B
default

Nel match della trentaseiesima giornata della Serie B, Reggina e Ascoli danno spettacolo. Vantaggio iniziale degli uomini di Marco Baroni con la rete firmata da Cionek. Sfida molto intensa con ospiti e padroni di casa che si sono dati bataglia. Il 2-2 finale arriva con il gol segnato da Montalto al minuto 63. Le due squadre fanno un piccolo passo in avanti in classifica

Finisce in pareggio la sfida tra Reggina e Ascoli. Match ricco di gol che non ha tradito le attese della vigilia. Le due squadre non si sono risparmiate e lo spettacolo ne ha beneficiato. Ne è uscita una partita che ha visto attacchi protagonisti e difese a lungo sollecitiate.. La gara si sblocca al 18' con la rete del momentaneo 1-0 firmata da Thiago Cionek. La spinta offensiva delle due squadre è continua ed efficace e tra un' azione pericolosa e l'altra, arrivano altre segnature. Alla fine la rete di Adriano Montalto al 63' su assist di Rivas evita al di uscire dal campo con una sconfitta e fissa il risultato finale sul 2-2. Da segnalare per l'Ascoli l'errore dal dischetto di Sabiri al 26°.

Dopo il vantaggio iniziale del Reggina (Thiago Cionek al 18°), l'Ascoli ha ribaltato il risultato con un gol per tempo. I gol di Riad Bajic al 41° e di Abdelhamid Sabiri al 49° minuto ha permesso infatti all'Ascoli di portarsi sul 2-1, mentre la rete di Montalto al 63° ha firmato il 2-2 finale.

Nei 2 gol del Reggina decisivi gli assist forniti da Gianluca Di Chiara e Rigoberto Rivas. Nei 2 gol dell'Ascoli decisivi nelle azioni delle reti gli assist di Sabiri e Fabrizio Caligara.

E' stato un pareggio tutto sommato giusto come dimostrato da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche del match. Il Reggina ha avuto un maggior possesso palla (52%), l'Ascoli ha avuto la meglio nel numero dei tiri totali (13-10).

Cionek (Reggina) è stato il migliore per numero di passaggi completati (43), superando anche Anastasios Avlonitis, il più preciso nelle fila dell'Ascoli (26). Il giocatore del Reggina migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (1 contro 0 di Anastasios Avlonitis).

Adriano Montalto è stato il giocatore che ha tirato di più per il Reggina: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Ascoli è stato Fabrizio Caligara a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Reggina, il centrocampista Michael Folorunsho è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 21 totali). Il centrocampista Sabiri è stato invece il più efficace nelle fila dell'Ascoli con 17 contrasti vinti (26 effettuati in totale).



Reggina: Nícolas, I.Lakicevic, G.Di Chiara, T.Cionek, C.Dalle Mura, M.Folorunsho, N.Bianchi, D.Liotti, R.Rivas, L.Crisetig (Cap.), A.Montalto. All: Marco Baroni
A disposizione: L.Chierico, A.Plizzari, E.Del Prato, J.Ménez, G.Denis, M.Crimi, E.Petrelli, S.Edera, G.Loiacono, O.Okwonkwo, N.Bellomo, D.Stavropoulos.
Cambi: G.Denis <-> N.Bianchi (57'), N.Bellomo <-> D.Liotti (57'), S.Edera <-> A.Montalto (70'), M.Crimi <-> L.Crisetig (81')

Ascoli: N.Leali, D.Quaranta, T.D'Orazio, A.Avlonitis, R.Pucino (Cap.), A.Sabiri, D.Saric, F.Caligara, A.Danzi, R.Bajic, F.Dionisi. All: Andrea Sottil
A disposizione: S.Bidaoui, V.Venditti, V.Parigini, F.Cacciatore, G.Charpentier, G.Cangiano, M.Sarr, M.Eramo, S.Simeri, O.Kragl, N.Mosti, G.Corbo.
Cambi: M.Eramo <-> A.Danzi (45'), S.Bidaoui <-> R.Bajic (71'), N.Mosti <-> F.Caligara (82')

Reti: 18' Cionek (Reggina), 41' Bajic (Ascoli), 49' Sabiri (Ascoli), 63' Montalto (Reggina).
Ammonizioni: G.Di Chiara, N.Bianchi, M.Folorunsho, M.Eramo, R.Bajic, F.Dionisi, F.Caligara

Stadio: Oreste Granillo
Arbitro: Rosario Abisso

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport