Ribaltone Ascoli, 3-2 al Perugia

Serie B

Colpo esterno dell'Ascoli a Perugia nella seconda giornata di Serie B. Ospiti in vantaggio con Saric, poi Carretta e Rosi portano avanti la squadra di Alvini. Ma ancora Saric e Dionisi su rigore regalano il successo alla squadra di Sottil, che rimane così a punteggio pieno

VICENZA-FROSINONE 0-2, GOL E HIGHLIGHTS

L'Ascoli, dopo il successo all'esordio contro il Cosenza, conquista i 3 punti anche sul campo del Perugia. La squadra di Sottil sale a 6 punti dopo le prime due giornate, mentre gli umbri restano fermi a 3 (nella prima giornata avevano sconfitto il Pordenone in trasferta). Protagonista Saric con una doppietta: il bosniaco sblocca il risultato a inizio match e poi riagguanta il pari dopo le reti di Carretta e Rosi. Decisivo il rigore di Dionisi al 60', che permette all'Ascoli di agganciare Brescia e Pisa in testa alla classifica.

Il tabellino

Perugia: L.Chichizola, C.Dell'Orco, A.Rosi, G.Angella (Cap.), F.Lisi, V.Vanbaleghem, S.Burrai, M.Falzerano, M.Carretta, J.Murano, S.Santoro. All: Massimiliano Alvini
A disposizione: G.Ferrarini, S.Righetti, D.Sounas, E.Gyabuaa, F.Sgarbi, S.Angori, A.Fulignati, A.Bianchimano, Kalifa Manneh, L.Moro.
Cambi: E.Gyabuaa <-> S.Santoro (63'), A.Bianchimano <-> J.Murano (63'), D.Sounas <-> V.Vanbaleghem (79'), G.Ferrarini <-> F.Lisi (79')

Ascoli: N.Leali, A.Avlonitis, E.Botteghin, F.Baschirotto, T.D'Orazio, D.Fabbrini, D.Saric, M.Büchel, M.Collocolo, F.Dionisi (Cap.), S.Bidaoui. All: Andrea Sottil
A disposizione: L.Bolletta , L.Spendlhofer, M.Eramo, A.Salvi, D.Quaranta, E.Guarna, D.Lico, A.Franzolini, M.Castorani, A.De Paoli, F.Caligara, A.Tavcar.
Cambi: F.Caligara <-> M.Büchel (70'), M.Eramo <-> D.Saric (70'), M.Castorani <-> D.Fabbrini (77'), A.De Paoli <-> F.Dionisi (87')

Reti: 4' Saric (Ascoli), 22' Carretta (Perugia), 49' Rosi (Perugia), 55' Saric (Ascoli), 60' (R) Dionisi (Ascoli).
Ammonizioni: M.Büchel, F.Dionisi, E.Botteghin, M.Eramo, S.Burrai, F.Lisi

Stadio: Renato Curi
Arbitro: Paolo Valeri

Le statistiche

Oltre alle reti subite, il portiere del Perugia (Leandro Chichizola) è stato impegnato severamente in almeno altre 5 occasioni.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. L'Ascoli ha battuto più calci d'angolo (4-2). Il Perugia, invece, ha avuto un maggior possesso palla (56%) e ha effettuato più tiri totali (20-15).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (422-316): si sono distinti Salvatore Burrai (71), Angella (70) e Cristian Dell'Orco (58). Per gli ospiti, D'Orazio è stato il giocatore più preciso con 53 passaggi riusciti.

Federico Dionisi è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Ascoli: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Perugia è stato Mirko Carretta a provarci con maggiore insistenza concludendo 6 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nell'Ascoli, l'attaccante Dionisi pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8 ma si contano anche 11 duelli persi). Per la stessa statistica, nelle fila del Perugia, si è distinto il difensore Gabriele Angella che, con 11 contrasti vinti, ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).

 

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche