Inzaghi-Grosso, tensione tra campioni del mondo dopo Frosinone-Brescia. VIDEO

Serie B

L'anticipo del turno infrasettimanale di Serie B si è concluso sul 2-2 ma al termine dell'incontro ci sono stati attimi di tensione tra i due allenatori, che 15 anni fa hanno condiviso la vincente esperienza Mondiale in Germania

Sono passati più di 15 anni da quando Fabio Grosso e Pippo Inzaghi hanno condiviso una delle esperienze più bella della loro vita, con quel Mondiale vinto a Berlino nel 2006. L'ex terzino fu protagonista a sorpresa, segnando il gol con la Germania e il rigore decisivo in finale con la Francia, mentre l'ex centravanti ha avuto poco spazio, con una sola presenza con la Repubblica Ceca che però gli è bastata per segnare un prezioso gol. I due ora sono alla guida di Frosinone e Brescia e si sono ritrovati contro nell'anticipo del turno infrasettimanale di Serie B, finito per 2-2 allo Stirpe. Tra Grosso e Inzaghi, però, ci sono stati attimi di tensione al termine della gara, con i due che si sono stretti la mano in maniera veloce, usando tono forti tra di loro ma anche contro l'arbitro, costretto a estrarre pure il cartellino giallo contro SuperPippo a partita già conclusa.  

Le spiegazioni di Grosso e Inzaghi

vedi anche

Pari Moreo al 90': Frosinone-Brescia finisce 2-2

Il nervosismo finale è stato poi spiegato dai due allenatori, a partire da Fabio Grosso: "Mi sarebbe piaciuto un saluto finale, con un po' più di sportività. L'arbitro ha fischiato, Inzaghi esce da qui con un risultato positivo ma credo sappia bene dentro di lui che questo 2-2 sia bugiardo. Quindi alla fine, probabilmente, mi sarebbe piaciuta un po' di sportività in più da parte loro, ma può capitare che a fine partita si facciano cose non giuste e quindi per me è acqua passata". Questo, invece, il commento di Pippo Inzaghi: "Mi dispiace per com'è finita, però va chiarita questa storia del VAR altrimenti porta confusione. L'anno scorso già l'ho pagata amaramente, così passa anche un po' la voglia e per farla passare a me ce ne vuole", le parole dell'allenatore del Brescia.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche