Calciomercato, Palermo: Quaison al Mainz

Calciomercato
15_quaison_getty

Niente Juventus per lo svedese classe '93, è tutto fatto col Mainz. Accordo definito, il giocatore in giornata sarà in Germania per le visite mediche

Poteva essere, ma non è stato. Robin Quaison - esterno d'attacco del Palermo classe '93 - lascia la Serie A e se ne va al Mainz (club di Bundesliga molto attivo sul mercato, in quanto hanno già ufficializzato l'ex Roma e Milan Bojan Krkic). Niente Juventus quindi. 70 presenze coi rosanero dal 2014, 8 reti. Gli accordi tra i due club sono stati definiti, stesso discorso per quanto riguarda il giocatore. Il quale, in giornata, sarà in Germania per effettuare le visite mediche. Quella contro il Napoli, quindi, è stata la sua ultima partita con la maglia del Palermo. Dettagli? Operazione a titolo definitivo, 2.5 milioni più altri 500mila di bonus. Nuova avventura per lo svedese (campione d'Europa U21 nel 2015, il suo futuro sarà in Bundesliga. 

Il corteggiamento della Juventus - Visto il contratto in scadenza nel 2017, c’è stata l’opportunità di comprare l’attaccante svedese a condizioni migliori rispetto al suo reale valore di mercato. La Juventus ha pensato di prenderlo in questa sessione per 2.8 milioni di euro, salvo poi fargli finire la stagione a Palermo (i rosanero erano anche d'accordo). Come detto, i rapporti tra le parti erano ottimi e avrebbero pututo favorire la chiusura a breve dell’operazione. Niente di fatto però. Anche la Sampdoria, contrariamente ai bianconeri, avrebbe voluto avere Quaison subito attraverso un prestito di 18 mesi a 400 mila euro, salvo poi riscattarlo obbligatoriamente a 2.4 milioni. Si è parlato anche di una sinergia con l'Empoli. Nonostante tutto, però, Quaison se ne va in Bundes per una nuova avventura. Niente Italia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche