Calciomercato, lunedì incontro Milan-PSG per Donnarumma e Krychowiak

Calciomercato
DONNARUMMA

Lunedì atteso in Italia il direttore sportivo del club francese, in programma anche un incontro con il Milan: nel colloquio si parlerà di Gigio Donnarumma e del centrocampista classe 1990 Grzegorz Krychowiak

Una settimana importante, sicuramente decisiva per capire quale sarà il futuro di Gigio Donnarumma. Il giovane portiere non ha ancora dato risposta definitiva alla ricca proposta di rinnovo presentata nelle settimane scorse dal Milan, deadline rossonera fissata per il 13 giugno come da accordo con l’entourage del calciatore. Ma già lunedì però sarà un giorno importante sul fronte Donnarumma: in Italia, infatti, arriverà il nuovo direttore sportivo del Paris Saint Germain Antero Henrique per parlare con il Milan. Incontro già fissato in agenda, così come gli argomenti che verranno trattati: il club francese ribadirà il proprio interesse per Donnarumma, anche se il portiere rossonero al momento all’estero sembra tentato solo dall’ipotesi Real Madrid. Toccherà al Paris Saint German provare a fargli cambiare idea, sempre in attesa di capire che linea sceglierà di mantenere il Milan sulla vicenda.

Il Milan pensa a Krychowiak

Club rossonero che approfitterà dell’incontro con il direttore sportivo del Paris Saint Germain per chiedere informazioni su Grzegorz Krychowiak, centrocampista centrale classe 1990 arrivato a Parigi la scorsa estate dal Siviglia: poco spazio però per lui in Ligue 1, solo 11 presenze infatti quelle collezionate in stagione. Un profilo che al Milan piace, una pista che i rossoneri potrebbero tenere 'calda' in attesa di capire l’evolversi della situazione Biglia: con il centrocampista della Lazio l’accordo economico è già stato raggiunto, con il club biancoceleste l’intesa c’è anche, ma comprende anche Keita, che però al momento sembra preferire il corteggiamento sempre più insistente della Juventus. In attesa dunque di nuovi sviluppi su Biglia, il Milan pensa anche a Krychowiak.

Da Kalinic ad André Silva, i movimenti in attacco

Capitolo attaccante, altro fronte caldo in casa rossonera. Tanti i nomi ai quali Fassone e Mirabelli stanno lavorando in questi giorni, con le quotazioni di Kalinic in netta risalita. Il Milan nei giorni scorsi ha incontrato l’agente del giocatore, 30 milioni di euro invece potrebbe essere la cifra giusta per provare a strapparlo alla Fiorentina, lavori in corso anche in queste ultime ore: Montella, infatti, considera Kalinic funzionale al progetto rossonero, ed il suo eventuale arrivo potrebbe inoltre non chiudere le porte ad un altro attaccante. Profilo che continua a intrigare molto il Milan è quello di André Silva del Porto, attaccante classe 1995 gestito da Jorge Mendes. Senza dimenticare Belotti e Aubameyang, profili comunque decisamente più costosi. In casa Milan la caccia al '9' ideale prosegue.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche