11 gennaio 2018

Calciomercato, tutte le trattative dell'11 gennaio

print-icon

Alexis Sanchez conteso tra City e United. L'Inter ha aperto le trattative col brasiliano Rafinha del Barcellona. Napoli, contatto positivo con l'agente di Deulofeu, la prima scelta resta Verdi. Dall'estero, Coquelin è un giocatore del Valencia, mentre Javier Mascherano vola in Cina all'Hebei Fortune. Tutte le trattative di calciomercato di oggi, giovedì 11 gennaio, in diretta

CALCIOMERCATO: TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

22.33 Chibsah al Frosinone

Raman Chibsah dal Benevento al Frosinone: è fatta. Operazione chiusa in prestito con obbligo di riscatto in caso di Serie A per il club laziale, che si assicura un centrocampista affidabile e pronto per la seconda parte di stagione.

21.15 Salah: "Sto bene a Liverpool"

Mohamed salah ha parlato dei rmors di mercato che negli ultimi giorni lo hanno visto al centro di un possibile trasferimento nella prossima estate: "Ho sentito così tante voci che non mi infastidisco più. Ma mi hanno trattato molto bene a Liverpool e in questo momento, io sono del Liverpool e sono felice ad Anfield. Lasciamo le cose così".

20.20 Inter, preso il difensore: è Lisandro Lopez

Un nuovo difensore centrale per Luciano Spalletti. E' fatta per il prestito di Lisandro Lopez dal Benfica: diritto di riscatto fissato a 10 milioni di europer il classe 1989.

20.00 Kurtic-Spal: c'è l'annuncio

"SPAL 2013 srl comunica di aver acquisito  dall’Atalanta Bergamasca Calcio S.p.a. le prestazioni sportive del calciatore Jasmin Kurtic. Il centrocampista nazionale sloveno arriva in biancazzurro a titolo temporaneo con obbligo di riscatto. Il calciatore ha firmato un contratto che lo legherà alla SPAL fino al 30 giugno 2021".

19.45 Napoli, Machach è ufficiale

"Il Napoli ha acquisito le prestazioni sportive di Zinedine Machach che ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022".

19.35 Benevento, saltato l'affare Bongonda

Saltato il trasferimento di Theo Bongonda al Benevento: il giocatore del Trabzonspor, infatti, è a un passo dallo Zulte Waregem, dove ha già giocato.

19.00 Manchester City: rinnovo per Nmecha. E De Bruyne...

Due rinnovi in casa Manchester City. Uno ufficiale, uno in fase di negoziazione. Lkas Nmecha, 19 anni, ha prolungato per tre anni coi Citizens, mentre Kevin De Bruyne è in trattativa per allungare il suo contratto. Queste le sue parole: "Ne stiamo ancora parlando, non ho fretta. Ho ancora tre anni e mezzo di contratto".

18.45 Napoli, De Laurentiis ''ufficializza'' Machach

"Benvenuto Zinedine". Così Aurelio De Laurentiis ha annunciato l'acquisto di Zinedine Machch, che oggi aveva sostenuto le visite mediche a Roma per il Napoli.

18.10 Castan al Cagliari: è ufficiale

"Il Cagliari Calcio annuncia l’acquisto dalla Roma delle prestazioni sportive di Leandro Castan. Il difensore centrale si trasferisce in rossoblù con la formula del prestito". Queste le prime parole del difensore brasiliano: "Nuova sfida nella mia carriera, forza Cagliari, sono più carico che mai".

18.02 Inter, i dettagli della prima offerta per Rafinha

Il Barcellona ha ricevuto la prima offerta ufficiale dall'Inter: prestito gratuito con diritto riscatto a 20 milioni di euro più 3 di bonus. Risposta che dovrebbe arrivare in serata ma secondo le prime indiscrezioni che filtrano, il Barcellona potrebbe volere di più.

17.55 Verona, ecco Petkovic dal Bologna

"L'Hellas Verona FC comunica di aver acquisito a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2018 le prestazioni sportive del calciatore Bruno Petkovic dalla società Bologna FC 1909. L'attaccante sarà a disposizione di mister Pecchia a partire dalla ripresa degli allenamenti di venerdì 12 gennaio".

17.50 Bari, ufficiale Oikonomu

"Il Bari comunica che sono stati acquisiti i diritti sportivi di Marios Oikonomu (6 ottobre 1992, Giannina – Grecia) a titolo temporaneo dalla società Bologna". Così il Bari annuncia l'arrivo di Oikonomu, che era in perstito alla Spal.

17.35 De Ceglie riparte dal Servette

Ufficiale il passaggio di Paolo De Ceglie al Servette. Contratto fino a giugno per il terzino sinistro che a luglio si era svincolato dalla Juventus: "Paolo De Ceglie è ora un giocatore del Servette, avrà il numero 23 e non vede l'ora di aggregarsi al resto della squadra. Firmato un contratto fino alla fine della stagione". 

17.23 Crotone, ecco Capuano: è ufficiale

Il Crotone regala un nuovo difensore centrale a Walter Zenga: ecco Marco Capuano dal Cagliari. Così il club sardo ha ufficializzato la cessione in prestito con obbligo di riscatto in caso di permanenza in Serie A del Crotone: "Il Cagliari Calcio comunica la cessione al Crotone del calciatore Marco Capuano. La formula è quella del prestito con obbligo di riscatto in caso di permanenza in Serie A del club calabrese".

17.08 Bari, Empereur ha firmato

Il Bari ha il suo nuovo difensore: Alan Empereur, classe 1994, ha firmato. Arriva dal Foggia in prestito con diritto di riscatto, che diventerebbe obbligo in caso di promozione in Serie A.

16.45 Pastore: "Mai parlato con Thiago Silva. Mi piacerebbe finire qui la mia carriera"

"Non ho mai parlato con Thiago Silva del mio problema o del mio futuro. Non ho mai messo pressione a nessuno. Non è nel mio essere. Non è mai venuto a conoscenza del problema che ho avuto e che mi ha fatto rientrare tardi. Ripeto: il mio sogno è sempre stato quello di partire dal basso. Sono sempre stato leale. Non è vero che spero di andare via, mi piacerebbe restare per terminare la mia carriera qui". Così Javier Pastore su Instagram, parlando di sé e del suo futuro.

e il mio sogno è sempre stato quello di lasciare per ultimo
e il mio sogno è sempre stato quello di lasciare per ultimo
e il mio sogno è sempre stato quello di lasciare per ultimo
e il mio sogno è sempre stato quello di lasciare per ultimo
e il mio sogno è sempre stato quello di lasciare per ultimo
e il mio sogno è sempre stato quello di lasciare per ultimo

16.30 Mascherano-Hebei, c'è l'accordo col Barça

Il Barcellona e Javier Mascherano si separano dopo quasi otto anni. In blaugrana dall'agosto 2010, "El Jefecito" lascia la Catalogna e l'Europa. Direzione Cina: accordo raggiunto con l'Hebei Fortune. 10 milioni al Barcellona ed esperienza cinese pronta ad iniziare per il difensore-centrocampista argentino, che sogna il Mondiale russo.

16.15 De Laurentiis: "Machach firma a breve"

Aurelio De Laurentiis ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli del nuovo acquisto Zinedine Machach, che ha sostenuto le visite mediche in matinata: "Lui è un prospetto interessante, ci auguriamo che il campo dimostri sia da Napoli. A breve sarà in sede per firmare il suo nuovo contratto". 

16.05 Valencia, ufficiale l'acquisto di Coquelin

"Valencia CF ha raggiunto un accordo questo giovedì con l'Arsenal per il trasferimento di Francis Coquelin, che sarà bianconero fino al 30 giugno 2022, con una clausola rescissoria di 80 milioni di euro".

15:08 Dalla Spagna: "Real ha contattato Loew per il dopo-Zidane"

Secondo il quotidiano spagnolo Sport, il Real Madrid sta negoziando con Joachim Loew per il dopo Zidane. Il club merengue avrebbe già contattato il tecnico della Germania campione del mondo e i colloqui proseguiranno nelle prossime settimane e l'altro candidato 'forte' è il tecnico argentino del Tottenham, Maurizio Pochettino. "La dirigenza del Real ha contattato con Loew per sondarne la disponibilità e i colloqui sono sulla buona strada - scrive il quotidiano - la dirigenza merengue è molto ottimista sulla disponibilità dell'allenatore tedesco ad accettare la proposta. Il principale ostacolo all'operazione è rappresentato dal contratto che Loew ha formato con la Federcalcio tedesca (Dfb) e in vigore fino al 2020”

14:41. Trapani, ecco Corapi

Il Trapani calcio ha acquistato il calciatore Francesco Corapi, proveniente dal Parma. Corapi arriva al Trapani a titolo definitivo ed ha sottoscritto un contratto fino a giugno 2019. Centrocampista classe 1985, Francesco Corapi nella passata stagione in Lega Pro con i ducali ha giocato 35 partite (un gol). In questa stagione con gli emiliani, nella serie cadetta, ha disputato sei partite e siglato un gol. "Arrivo a Trapani con grande voglia di fare bene - ha detto - di impegnarmi per la squadra e dare il mio contributo. Conosco bene il girone C, sono del Sud e quando giocavo all'Aquila ho fatto questo girone. E' un campionato diverso rispetto a quello degli altri gironi, più aggressivo, c'è più competitività, le partite si giocano in piazze calde, in cui i tifosi sono sempre numerosi a sostenere le squadre".

13:30 Bologna, in programma visite mediche per Dzemaili

Blerim Dzemaili alla fine torna a Bologna. Il centrocampista affronterà le visite mediche nella giornata di venerdì: per lui è pronto un contratto di due anni e mezzo.

13:00 Derby di mercato a Manchester: lo United piomba su Sanchez

Clamoroso tentativo del Manchester United di soffiare Sanchez al City che aveva già un'intesa di massima col giocatore a suon di milioni. Nelle ultime ore ci sono stati contatti molto positivi tra lo United e gli agenti di Sanchez: l'offerta è superiore (sia per quanto riguarda i soldi da versare al giocatore al momento della firma, sia per quanto riguarda l’ingaggio) e quindi può succedere davvero di tutto in questo derby di mercato, con lo United che spera di aver fatto il sorpasso decisivo. Tra l'altro, la squadra di Mourinho ha già parlato con l'Arsenal per inserire Mkhitaryan - un obiettivo dell'Inter - nell'operazione (giocatore gradito a Wenger, ma ancora non c’è l’accordo sull'ingaggio).

12:30 Kicker: "Il Liverpool vuole Naby Keita subito"

Secondo la stampa tedesca, il Liverpool sta cercando di anticipare il trasferimento di Naby Keita concordato con il Lipsia per il 1 luglio. Dopo la cessione di Coutinho al Barcellona, gli inglesi avrebbero proposto al Lipsia un nuovo accordo per riscattarlo già a gennaio, aggiungendo 15 milioni per avere subito a disposizione il giocatore.

12:00 Inter-Rafinha, c'è l'offerta

Il club nerazzurro, autorizzato dal Barça, ha formulato l'offerta economica al giocatore che verrà valutata dagli agenti (ovvero Alex Boesch e il papà del ragazzo, Mazinho). Ci sono tutti i presupposti perché si trovi l'intesa sull' ingaggio. Nelle prossime ore ci sarà l'offerta formale al club: prestito gratuito e riscatto a una cifra che non sarà altissima, considerando che non gioca da 8 mesi. Il Barcellona ha assicurato l’integrità fisica del giocatore ma le sue condizioni verranno valutate dall'Inter con eventuali visite mediche accurate.

11:38 Verona, tutto fatto per Petkovic

Nelle prossime ore dovrebbe arrivare l'ufficialità per Bruno Petkovic al Verona. L'attaccante '94 arriva in prestito secco dal Bologna: il giocatore è già in città per la firma del contratto.

10:35 Barça-Mina, ora è ufficiale

Dopo la chiusura della trattativa delle scorse ore col Palmeiras, ora l’ufficialità: Yerry Mina è un nuovo giocatore del Barcellona. "FC Barcelona e Palmeiras hanno raggiunto un accordo per il trasferimento del giocatore Yerry Mina per il resto della stagione e altri 5 anni. Il giocatore - si legge nel comunicato ufficiale del club blaugrana - sarà legato al club fino al 30 giugno 2023. il costo dell'operazione è di 11.8 milioni di Euro e la clausola sarà di 100 milioni. Vi informeremo a breve riguardo a quando sarà la presentazione di Mina".

10:10 Palermo, ecco Moreo

Il Palermo ha comunicato di aver acquisito dal Venezia l’attaccante classe ’93 Stefano Moreo con la formula del prestito con obbligo di riscatto. "È una soddisfazione immensa per me - spiega Moreo a palermocalcio.it - arrivare in un club di questo livello. Essere acquistato da una società così importante a livello nazionale mi riempie d'orgoglio. Voglio ripagare la fiducia che il Palermo ha avuto nei miei confronti e dimostrare che posso fare bene con questa maglia. Ringrazio il patron Maurizio Zamparini ed il direttore sportivo Fabio Lupo, ma dico grazie anche al responsabile dell'area tecnica del Venezia Leandro Rinaudo che mi ha voluto e lanciato: è grazie a lui ed a mister Inzaghi che sto avendo questa opportunità. Un pensiero lo dedico anche alla mia famiglia ed alla mia fidanzata che sono sempre vicini a me". Il nuovo attaccante rosanero, che indosserà la maglia numero 9, si ispira a Mario Mandzukic: "Molti mi paragonano a lui - prosegue -. E' da un po' che lo seguo, cerco di osservare ogni dettaglio ed imparare quanto più possibile".

09:54 Thiago Silva: "Pastore vuol partire"

Dopo la sfida di Coppa di Lega contro l’Amiens, il capitano del Psg Thiago Silva è tornato sui ritardi di Edinson Cavani e Javier Pastore alla ripresa degli allenamenti. Il brasiliano non si è mostrato tenero con l’attaccante, sull’argentino (obiettivo dell’Inter ndr) invece ha confermato la possibile partenza: "Stiamo vivendo un momento molto importante per il club, e dobbiamo restare uniti anche se Cavani e Pastore hanno fatto qualcosa che non è buona per il gruppo e la società. Si deve riflettere prima di fare gesti così. Poi c’è una differenza tra loro, io credo che Pastore abbia detto al club che vuol partire e che non hanno trovato un accordo. Quanto a Cavani è differente. Ora, dobbiamo restare concentrati e fare in modo che torni il più presto possibile".

09:03 Mina verso Barcellona

Non solo Coutinho. Il Mundo Deportivo e altri quotidiani spagnoli hanno pubblicato, riprendendola dall’account Twitter "Mi Seleccion", la prima foto del secondo acquisto blaugrana: il difensore Yerry Mina, in viaggio verso la Spagna.

08:27 Tuttosport: "Ramires allo scoperto. Napoli, accordo con Deulofeu"

I principali titoli dalla prima pagina di Tuttosport di oggi partono dall’intervista esclusiva Sky a Ramires. Il centrocampista dello Jiangsu Suning: "Voglio l’Inter". Poi il Napoli: "Accordo con Deulofeu in attesa di Verdi", e: "Dramé alla Spal. Atalanta: Rizzo. Castan a Cagliari".

08:23 Corriere dello Sport: "Allegri, Ancelotti: Londra li chiama"

Dalla prima pagina del Corriere dello Sport: “Clamorosa Premier: Chelsea su Allegri per il dopo Conte. E la Nazionale può perdere Ancelotti. L’Arsenal è pronto alla mega offerta”. Poi sul mercato del Napoli: Papà Verdi rivela cosa farà Simone: “Ama Bologna, ma a Napoli può essere protagonista”.

08:17 Mirabelli: "Mercato Milan chiuso"

In un’intervista alla Gazzetta dello Sport, il direttore sportivo del Milan ha parlato del mercato estivo e delle strategie dei rossoneri sul mercato di gennaio: “Speso troppo? Non mi pare… Abbiamo grandi valori e nessun flop. Il mercato in entrata è chiuso. Abbiamo le soluzioni a tutto già in casa. Potremmo rivendere i nuovi a cifre più alte ma non vogliamo. E abbiamo fatto anche cessioni e rinnovi”. Due nomi su cui scommettere: "André Silva e Calhanoglu". Su Donnarumma, invece: "Ha rinnovato con grande voglia e ha sempre manifestato la volontà di rimanere al Milan. Noi saremmo felicissimi se finisse la carriera qui. Nel momento in cui non avesse più il desiderio di restare, cosa che non ci risulta, allora potrebbe andare via".

08:10 Gazzetta dello Sport: "Rafinha e Ramires, l’Inter avanza"

La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina rilancia: "Inter bollente. Rafinha è sempre più vicino". E poi Ramires, riprendendo le sue parole in un’intervista esclusiva Sky di mercoledì: "Io verrei".

CALCIOMERCATO, ECCO QUELLO CHE È SUCCESSO MERCOLEDI'

L'incontro a Milano con l’agente di Deulofeu, Gines Carvajal, è andato bene per il Napoli. Per quanto riguarda l’ingaggio le parti sono vicine e le distanze ormai minime si possono colmare in tempi brevi. Il Napoli è quindi convinto di andare anche a trattare con il Barcellona per provare ad abbassare le richieste sui 15-16 milioni ma è stato anche chiaro nel dire che ora al primo posto nelle scelte della società c’è Verdi. Intanto però Deulofeu è stato bloccato in attesa di altre eventuali novità. L’Inter si è ormai defilata nella corsa allo spagnolo.

Ramires è arrivato nel ritiro di Marbella dove si trova lo Jiangsu per iniziare la preparazione e ha parlato del suo futuro: “Sono qui per lavorare con i miei compagni, vediamo cosa succede. Se l’Inter ha parlato con il mio procuratore è positivo, se si interessano a me è perché sto lavorando bene. Se dovesse esserci la possibilità di trasferirsi a Milano sarei felice ma ora devo concentrarmi sulla mia squadra. Spero di essere pronto a giocare presto indipendentemente dalla squadra in cui lo farò. Sarebbe bello per me e la mia famiglia tornare in un grande club in Europa, mi farò trovare pronto. Ridurre l’ingaggio? Non dipende solo da me, dovesse concretizzarsi una trattativa che potrà accontentare tutte le parti sarebbe positivo. Spero si possa arrivare a un accordo. Non ho parlato con Spalletti ma è un grande allenatore, lo conosco da prima che arrivasse all’Inter e sono felice che uno come lui mi segua con attenzione. Devo continuare a fare bene  allo Jiangsu per sperare di fare bene poi in Europa”. Si prova anche ad imbastire con gli intermediari degli scambi che possano coinvolgere Joao Mario. Tentativi con il Siviglia che ha proposto Vazquez e con l’Atletico Madrid che ha invece proposto Gaitan. Al momento queste trattative non sono decollate per vari motivi. Da monitorare sempre la situazione di Rafinha.

Khedira per la Juventus appoggia l'eventuale arrivo di Emre Can: “Se ci fosse la possibilità per la Juventus  di  acquistare questo giocatore, prenderei al volo questa opportunità. Dalla prossima estate è anche svincolato da contratto..  Se fossi un dirigente lo prenderei al volo”.

Perinetti ha parlato di Criscito: "Per noi sarebbe un ritorno gradito. Izzo per noi è molto importante". Difficile che il Genoa se ne privi, intanto Centurion va verso il Malaga. Mercato chiuso o quasi per la Sampdoria, almeno stando alle parole utilizzate dal presidente Ferrero. Per il Cagliari è arrivato Castan dalla Roma in prestito secco. Luca Rizzo all'Atalanta, nell'ambito dell'operazione che porta Drame e Kurtic alla Spal. Il Crotone lavora per chiudere Benali, Ricci e Crisetig. Ufficiale l'arrivo di Matos al Verona. Per il Bologna, vicino il ritorno di Dzemaili.

Calciomercato, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Sanchez: "United un sogno: voglio vincere tutto"

Arriva la Yamaha: domani svelata in LIVE streaming

Aus Open: impresa Edmund vs Dimitrov, è semifinale

Calciomercato: tutte le trattative di oggi LIVE

Atlanta scappa via nel finale, 11 punti per Beli

Aus Open, Mertens fa fuori Svitolina: è semifinale

Cousins mostruoso, New Orleans vince al doppio OT

Houston supera Miami, Bucks ok dopo il cambio

Caos Cavs: i compagni prendono di mira Kevin Love

Kuzminskas allo scadere, l'Olimpia batte Cremona

La Juve non molla il Napoli, Genoa battuto 1-0

I PIU' VISTI DI OGGI