Calciomercato Atletico Madrid, Griezmann voleva restare. Dopo i fischi ha cambiato idea?

Calciomercato
griezmann_atletico_getty

Situazione particolare per l'attaccante dei Colchoneros. Dopo la vittoria dell'Europa League aveva deciso di restare, comunicando la decisione alla dirigenza, ma i fischi ricevuti nell'ultima giornata contro l'Eibar potrebbero avergli fatto cambiare idea. Il Barcellona attende la scelta definitiva del francese

MESSI CHIAMA GRIEZMANN, SARA' LA MOSSA DECISIVA?

SIMEONE VUOLE PICCINI, UN ITALIANO ALL'ATLETICO?

Dalle lacrime di gioia a quelle di tristezza. È stata una settimana strana per Antoine Griezmann, cominciata con la meravigliosa doppietta nella serata di Lione che ha consegnato nelle mani dell'Atletico Madrid la terza Europa League della sua storia. Domenica però, durante il match contro l'Eibar, gli applausi si sono trasformati in fischi e il motivo è facile intuirlo. Ormai da qualche settimana infatti, si parla sempre di più del possibile trasferimento del francese al Barcellona, con il club blaugrana deciso a pagare la clausola rescissoria de le petit diable, attualmente fissata a 200 milioni ma pronta a dimezzarsi dal 1° luglio secondo accordo contrattuale. I fischi ricevuti nell'ultima di campionato potrebbero aver segnato un passaggio fondamentale in questa trattativa. Secondo la stampa spagnola infatti, Griezmann, nonostante la corte di Messi e compagni, aveva deciso di restare all'Atletico, comunicando la decisione ai dirigenti della società qualche ora prima della sfida all'Eibar. L'annuncio era stato rimandato per consentire a Fernando Torres di avere su di sé tutte le attenzioni nel giorno del suo addio al club rojiblanco, ma poi tutto è cambiato. Le critiche piovute addosso, da parte di circa 40-50 sostenitori secondo quanto riferito dall'allenatore Simeone, hanno gettato nello sconforto l'attaccante francese, uscito tra le lacrime dal Wanda Metropolitano nonostante i suoi tentativi di mascherare la situazione.

Anche il capitano dei Colchoneros, Godin, si è avvicinato ai tifosi per chiedere pieno sostegno verso il suo compagno, confermando loro la volontà del numero 7 di restare nella capitale. Tuttavia questo sforzo potrebbe essere stato inutile. Griezmann non ha infatti gradito le lamentele, in particolare a pochi giorni dalla finale di Europa League decisa dai suoi due gol, e sarebbe pronto a dare vita a un altro ribaltone: accettare la destinazione Barcellona e lasciare il Cholo senza la sua punta di diamante, protagonista con 112 gol nelle sue 4 stagioni in maglia biancorossa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche