Juventus, il CSKA Mosca rifiuta l’offerta da 19 milioni più bonus per Golovin

Calciomercato

Il club russo continua a giocare al rialzo per il centrocampista classe 1996: non bastano i 19 milioni più bonus e percentuale sulla futura rivendita offerti dalla Juventus, il prezzo da 25 milioni è salito a 30

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

CANCELO ARRIVA A TORINO

Nuova offerta, nuovo rifiuto. Il CSKA Mosca non ha accettato l’ultima offerta della Juventus per Aleksandr Golovin, da 19 milioni di euro più bonus e il 10% della futura eventuale rivendita. Il club russo, inoltre, ha alzato le pretese per il giocatore: se prima la base della trattativa era 25 milioni, dopo quanto fatto vedere dal centrocampista ai Mondiali, il suo prezzo è salito a 30. Nella gara d’esordio della Russia, è riuscito anche ad andare a segno, con un magnifico calcio di punizione dal limite dell’area. Classe 1996, Golovin è uno dei talenti più promettenti del calcio europeo che nonostante l’età può contare su un’esperienza consistente, dal momento che dal 2014 è presenza fissa in prima squadra. Trequartista naturale, ha un tasso tecnico superiore alla media che lo può rendere – per il momento – un’alternativa a Dybala più simile ovviamente ad un centrocampista che ad un attaccante come l’argentino.

Golovin e la tentazione Juve

Al termine di Russia-Arabia Saudita, trionfo della nazionale che ospita i Mondiali coronato dalla rete di Golovin, il centrocampista si espresse così sulla possibilità di diventare un nuovo calciatore della Juventus: “È un onore essere seguito da una squadra come la Juventus, ma ora voglio pensare soltanto alla mia nazionale e ai Mondiali. Dybala? È un top player, è un campione che ha estro e qualità”. Ma per il momento la trattativa col CSKA Mosca è in fase di stallo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche