Calciomercato Livorno, ufficiali le dimissioni di Sottil. Per la panchina è sfida Lucarelli-Breda

CalcioMercato

Il club amaranto ha accettato la decisione di Sottil, che andrà ad allenare il Catania in Serie C. Adesso i favoriti per prendere il suo posto sono Breda e Lucarelli, che farebbe il percorso inverso dalla C alla Serie B: le ultime

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Il divorzio tra Andrea Sottil ed il Livorno era ormai noto da tempo, ma da oggi è arrivata anche l'ufficialità: l'allenatore che ha riportato gli amaranto in Serie B lascia la Toscana e ricomincerà dal Catania in Serie C, tentando di replicare il risultato. Il Livorno ha comunicato con una nota di aver ricevuto le dimissioni e com'era nell'aria già da un po', non si è opposto: "L’A.S. Livorno Calcio comunica che il tecnico Andrea Sottil ha presentato le sue dimissioni da allenatore della prima squadra. Tutta la Società amaranto ringrazia il tecnico e il suo staff per il lavoro svolto e augura loro le migliori fortune in campo professionale ed umano.

Ora Lucarelli o Breda

Adesso in casa amaranto è tempo di pensare al sostituto di Sottil e la rosa dei candidati si è ormai ristretta a due: si tratta di Roberto Breda, ex allenatore del Perugia che ha portato ai playoff prima di essere sollevato dall'incarico; e di Cristiano Lucarelli, che ha lasciato la panchina del Catania dopo aver fallito la promozione in Serie B. In giornata la dirigenza del Livorno si è riunita per un punto della situazione: la decisione verrà presa entro 48 ore.

I più letti