Balotelli resta in Ligue 1 e riparte dal Marsiglia: contratto di due anni

Calciomercato

L’attaccante della Nazionale ha rifiutato offerte da Italia e soprattutto i 30 milioni a stagioni dalla Cina e ha firmato un contratto biennale col Marsiglia, dove Rudi Garcia è pronto ad accoglierlo

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

BALO COME LA GIOCONDA?

Ricomincia da Marsiglia, Mario Balotelli, che ha deciso di rimanere in Francia. Dopo i due anni al Nizza, dove l’attaccante ha saputo rilanciarsi e ritrovare la continuità che gli ha permesso di tornare a livelli importanti, il giocatore sta per formalizzare l’accordo che lo legherà all’Olympique Marsiglia per le prossime due stagioni: da definire soltanto gli ultimi dettagli. Nelle scorse settimane, il suo agente Mino Raiola aveva aperto al trasferimento: “I rapporti col club sono positivi, conosco bene il direttore. Poi Mario è come i marsigliesi, dà sempre il massimo”. La rottura col Nizza, ad ogni modo, non è mai stata in discussione, con Balotelli che non è si è presentato nemmeno al raduno della squadra, facendo infuriare l’allenatore Patrick Vieira. All’OM, invece, troverà Rudi Garcia pronto ad accoglierlo.

Tentazione cinese

Nelle scorse ore, era arrivata l’offerta che poteva cambiare radicalmente le preferenze del giocatore. Dal campionato cinese, infatti, era arrivata una proposta da 30 milioni di euro a stagione. È chiaro tuttavia che la Cina non è la vetrina migliore per mantenersi competitivo e nel giro della Nazionale italiana, di cui SuperMario sarà un punto fermo sotto la gestione di Roberto Mancini. La scelta, quindi, è ricaduta sul Marsiglia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche