Calciomercato, Juventus: alle visite mediche di Cristiano Ronaldo spunta la maglia di... Rincón

CalcioMercato

Curioso episodio in diretta a Sky Sport 24: tante le maglie esposte fuori dal J-Medical durante le visite mediche di Cristiano Ronaldo, ma non è una dedicata al portoghese a catturare l'attenzione. La più curiosa, infatti, è la divisa bianconera di... Tomás Rincón

IL CR7 DAY

IL COLPO DEL SECOLO: LO SPECIALE

CALCIOMERCATO: TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Quando tutti aspettano CR7, presentarsi con la maglia di Tomás Rincón rischia di diventare una scelta... vincente. Un tifoso della Juventus, nel giorno uno da giocatore bianconero di Cristiano Ronaldo, è stato inquadrato dalle telecamere di Sky Sport 24 mentre esibiva la maglia di quello che potrebbe essere il suo vero idolo da appassionato juventino: il centrocampista venezualano, ora al Torino, conosciuto come "El General". Ma perché la scelta della maglia di un giocatore che alla Juventus ha collezionato 19 presenze in appena sei mesi?

"Quella di Ronaldo era finita"

A scatenare il genio del web è stato il paragone con uno spassoso sketch in Tre uomini e una gamba di Aldo, Giovanni e Giacomo, quando il "malato" Giacomo indossa il pigiama di Aldo: la maglia numero 21 di Ciriaco Sforza. A precisa domanda, la risposta potrebbe essere la stessa del tifoso juventino: "Quella di Ronaldo era finita".

"Il 28 è il suo numero"

Fu la prima richiesta di Cristiano Ronaldo a Sir Alex Ferguson. Maglia numero 28 per iniziare l'avventura al Manchester United, la 7 era troppo per quel ragazzino appena arrivato dallo Sporting Clube de Portugal. Alla fine il manager scozzese convinse Ronaldo a prendere il 7 che era stato di Beckham e Cantona, iniziando così la storia di CR7. E pensare che poteva essere il 28, proprio lo stesso di... TR28, Tomás Rincón. Coincidenze?

28 è un multiplo di 7

Il motivo forse meno banale ma allo stesso tempo meno credibile: 28 è un multiplo di 7. Ora, Rincón non vale 4 volte Cristiano Ronaldo, ma può esserci una correlazione: visto che non c'era proprio la maglia numero sette, ecco che correre ai ripari con un multiplo può essere una soluzione...

I più letti