Calciomercato Carpi, ufficiale Suagher. In arrivo Di Noia

CalcioMercato

La società biancorossa ha ufficialmente annuncio i ritorni di Suagher e Mbaye, la prossima settimana toccherà a Di Noia. Con Tutino al Cosenza si lavora per un nuovo attaccante

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI LIVE

Calciomercato attivo più che mai in casa Carpi, con i dirigenti della società biancorossa al lavoro per rinforzare ulteriormente la rosa. Tante le trattative in corso, altre invece già chiuse: è il caso di Emanuele Suagher, difensore classe 1992 di proprietà dell’Atalanta ma che nella scorsa stagione ha giocato in prestito prima all’Avellino e poi a Cesena, sempre in Serie B. "Il Carpi FC 1909 comunica l’acquisizione da Atalanta BC del diritto alle prestazioni sportive di Emanuele Suagher, che torna in biancorosso a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2019", si legge nella nota diramata dal Carpi. Quello di Suagher si tratta di un ritorno, visto che il calciatore ha già indossato la maglia biancorossa nella stagione 2014/2015. Altro volto noto che il Carpi riabbraccerà nella prossima stagione è Malick Mbaye: "Il Carpi FC 1909 comunica l’acquisizione dal Chievo Verona del diritto alle prestazioni sportive di Malick Mbaye, che torna in biancorosso a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2019", recita il comunicato del Carpi.

In arrivo Di Noia

Calciomercato del Carpi che non si ferma di certo qui: nella prossima stagione, infatti, la società biancorossa formalizzerà l'arrivo in prestito annuale dal Chievo di Di Noia, calciatore ufficialmente svincolato dopo il fallimento del Bari. In casa Carpi inoltre prosegue la ricerca di un nuovo attaccante, necessità questa dovuta all'addio di Tutino direzione Cosenza dopo pochi giorni di ritiro in maglia biancorossa: "Il Carpi FC 1909 comunica, con l'assenso del SSC Napoli titolare dei diritti del calciatore, la cessione al Cosenza Calcio del diritto alle prestazioni sportive di Gennaro Tutino. Una scelta dettata da motivi personali e che la Società ha avallato: 'Ringrazio il Carpi prima per l’accoglienza ricevuta e poi per aver compreso le mie necessità di stare vicino alla famiglia nel momento in cui sto per diventare padre'", le parole del calciatore.

I più letti