Calciomercato, Juve in pole per Ramsey a parametro zero a giugno. Isco obiettivo, ma c'è il City

CalcioMercato

I bianconeri pronti ad aumentare ulteriormente la qualità della rosa. Due gli obiettivi per giugno: Ramsey, che arriverebbe a parametro zero dall’Arsenal, e Isco per il quale andrebbe fatto un investimento importante battendo la concorrenza del Manchester City

MAROTTA: "A GENNAIO NESSUN COLPO, MA A GIUGNO..."

IL NAPOLI HA LE MANI SU ALMENDRA DEL BOCA JUNIORS

Il mercato di gennaio è alle porte, ma la Juventus si sta muovendo concretamente per la sessione estiva di calciomercato. Fabio Paratici ha due nomi importanti sulla propria lista. Il primo è quello di Aaron Ramsey, che andrà in scadenza di contratto il prossimo giugno con l’Arsenal. Un trasferimento quindi che non prevedrebbe alcun costo di cartellino, ma soltanto le commissioni e l’ingaggio da corrispondere al centrocampista. Per lui, i bianconeri al momento risultano in vantaggio sulle altre possibili pretendenti e potrebbe rivelarsi un colpo importante per giugno visto il rapporto qualità/prezzo. 

Il sogno Isco

L’altro nome invece è quello di Francisco Alarcon Suarez, più noto come Isco, calciatore del Real Madrid. Lo spagnolo – che la Juve segue ormai da tempo – sarebbe pronto a lasciare i madrileni al termine della stagione, ipotesi che sta valutando concretamente dopo un’annata piuttosto turbolenta per i contrasti con Santiago Solari, allenatore subentrato dopo l’esonero di Julen Lopetegui. Tuttavia, per arrivare ad Isco bisognerà battere la concorrenza di diversi top club europei, su tutti il Manchester City dove lo accoglierebbe Pep Guardiola. Inoltre, per il giocatore andrebbe fatto un investimento ingente, stimato intorno agli 80 milioni di euro. Al momento non ci sono ancora stati contatti diretti né tra le società né con l’entourage del giocatore. Ma l’interesse dei bianconeri resta vivo per lo spagnolo, che per dinamiche potrebbe essere un colpo in stile Cristiano Ronaldo.

I più letti