Calciomercato, il Napoli insiste per Kouamé. Juve, Kean in uscita: lo vuole il Bologna

Calciomercato
Moise Kean e Christian Kouame (getty)

Il Napoli spinge per Kouamé: contatti con l'agente, può arrivare a giugno. La Spal ha preso Viviano dallo Sporting e punta Stepinski del Chievo, sul quale ci sono anche Fiorentina e Samp. Juve, in uscita solo Kean: lo vuole il Bologna. Farias può lasciare il Cagliari, Rigoni dell'Atalanta potrebbe tornare allo Zenit

INTER, OCCHI SU BRAZAO: IL PORTIERE DEL FUTURO

INTER, LE VERITÀ DI AUSILIO: MOU, MODRIC E LE STRATEGIE FUTURE

MURIEL, SEMPRE PIÙ FIORENTINA: IL MILAN SI ALLONTANA

ISCO: "MAI PENSATO DI LASCIARE IL REAL"

Quattro giorni al via, ma il calciomercato è già entrato nel vivo. Molte le squadre italiane che, per la finestra invernale o per l’estate, si stanno già muovendo, con l’obiettivo di concludere il prima possibile operazioni utili a rinforzare la rosa. Tra queste c’è anche il Napoli, che sta principalmente trattando con il Genoa per Christian Kouamè (arriverebbe, nel caso, il prossimo giugno), una delle grandi sorprese di questo campionato. Continuano i contatti tra i due club per l’attaccante ivoriano classe 1997: si sta cercando di trovare l’accordo sulle cifre e già la società azzurra ha preso contatti con l’agente del giocatore.

Juve, solo Kean in uscita

Con una squadra già competitiva, la Juventus non sta pensando a rinforzare la rosa in questa sessione invernale. Se proseguono i contatti per Aaron Ramsey, che potrebbe arrivare a zero la prossima estate, la società bianconera sta cercando di capire i margini per la cessione di qualche esubero. Uno di questi, in prestito, potrebbe essere Moise Kean, sul quale rimane attento il Bologna, che cerca un attaccante. Resterà invece in bianconero (ma ancora deve debuttare) Leonardo Spinazzola, la cui cessione è stata bloccata da Allegri viste le condizioni di Cuadrado, che si è operato nei giorni scorsi.

Spal, accordo per Viviano. Occhi su Stepinski

La Spal ha ormai chiuso la prima operazione del suo mercato invernale. Trovato infatti l’accordo con lo Sporting per il ritorno in Italia di Emiliano Viviano, portiere di esperienza che può fare bene alla rosa di Semplici. L’ex Samp e Arsenal tornerà in prestito secco di sei mesi, poi a fine anno i club si riaggiorneranno per capire come agire. La società biancazzurra pensa però anche a un attaccante: occhi su Stepinski, polacco del Chievo Verona, che però è seguito anche da Fiorentina e Sampdoria.

Bologna, presi Soriano e Sansone

Anche il Bologna non ha perso tempo: visto l’avvio di campionato deludente, la società ha voluto regalare a Inzaghi subito due rinforzi di spessore. In arrivo in Emilia dal Villarreal Roberto Soriano (prima parte di stagione in prestito al Toro, ndr) e Nicola Sansone. Accordo raggiunto per entrambi, che cercheranno il riscatto in rossoblu. La dirigenza ha però promesso a Inzaghi almeno altre due o tre giocatori nuovi: tra gli obiettivi c’è, come detto, Moise Kean della Juventus.

Cagliari, Farias può partire. Atalanta, Rigoni torna allo Zenit?

Il Cagliari sta valutando la situazione relativa a Diego Farias, che potrebbe anche lasciare la Sardegna in questo gennaio. L’attaccante brasiliano ha offerte dall’estero, soprattutto dalla Spagna, ma difficilmente le accetterà, visto che il 28 febbraio deve avere una risposta definitiva per ricevere il passaporto italiano. Quindi non si trasferirà all’estero, ma ascolterà comunque proposte da club di Serie A. Nei prossimi giorni previsto un incontro tra l’agente e il Cagliari. Chi può partire è invece Emiliano Rigoni, che all’Atalanta sta trovando poco spazio. Possibile un suo ritorno allo Zenit, visto anche che, avendo già vestito due maglie in stagione (Atalanta e, appunto, Zenit) non avrebbe altre possibilità.

Samp, mercato conservativo

Nessun colpo altisonante: così si prefigura il mercato invernale della Sampdoria, che dovrebbe essere piuttosto conservativo. Possibile il ritorno di un giocatore in prestito: si tratta di Dodo, che farebbe ritorno a Genova se il Santos non dovesse riscattarlo (è in prestito fino al 31 dicembre). Percorso opposto potrebbe invece farlo Junior Tavares, difensore brasiliano classe 1996 che mai in stagione ha trovato spazio: potrebbe tornare al San Paolo, anche l’operazione è difficile. Kownacki, infine, potrebbe restare in blucerchiato: lo cercano Empoli, Chievo e Bologna, ma la Samp vorrebbe tenerlo in rosa. Lontano il ritorno di Schick.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport