Calciomercato, Manchester City pronto a pagare la clausola di Rodrigo dell'Atletico Madrid

Calciomercato

"Rodri" è un elemento imprescindibile nel centrocampo di Simeone: ma ha stregato anche Guardiola, che vuole portarlo all'Ethiad. I Cityzens sono disposti a pagarne la clausola, l'ultimo ok spetta allo spagnolo classe 1996

PEP PENSA SOLO AL CITY: "RIPARTIAMO DA ZERO"

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

Il Manchester City piomba su Rodrigo, o "Rodri", centrocampista dell'Atletico Madrid. Lo spagnolo classe 1996 è un elemento imprescindibile per Simeone, come dimostrano le 47 presenze stagionali tra Liga, Coppa del Re e Champions League. Ma grazie alle sue doti tecniche, fisiche e tattiche che lo rendono assimilabile a Sergio Busquets ha stregato anche Pep Guardiola, che vorrebbe portarlo all'Ethiad dopo soltanto una stagione alla corte del Cholo. Rodrigo è infatti tornato all'Atletico Madrid - nel cui settore giovanile era cresciuto - dal Villarreal all'inizio della scorsa stagione; e un po' in sordina si è letteralmente preso il centrocampo dei colchoneros, di cui è diventato un punto fermo.

City pronto a pagare la clausola

Il City è disposto a pagare la clausola di 70 milioni, che lo libererebbe: ora la scelta è dello stesso Rodri, che deve decidere se accettare o meno il trasferimento. L'Atletico Madrid, con la sua cessione, perderebbe un'altra parte della spina dorsale su cui ha costruito la squadra della stagione appena conclusa, dopo Godin e Griezmann. Guardiola invece arricchirebbe un centrocampo già competitivo, ringiovanendo il reparto e regalandosi un giocatore perfetto per il suo stile di gioco.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche