Dopo Conte, Buffon. Altra profezia di Cattelan a EPCC: prime, vince "Sparì Saint Germain"

CalcioMercato

Nel corso del programma televisivo EPCC il conduttore aveva scherzato ipotizzando sulle possibili prime pagine dei quotidiani in base al futuro del portiere, ospite in studio. Dopo l’ufficialità della separazione con il Paris Saint Germain, Buffon e Cattelan hanno rilanciato il titolo 'vincente': "Sparì Saint Germain"

BUFFON, ADDIO AL PSG: MA NON SI RITIRA

CATTELAN E CONTE SVELANO IL NOME NELLA BUSTA SEGRETA DI EPCC

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS

Alessandro Cattelan l’ha rifatto. Dopo il simpatico siparietto con Antonio Conte nel corso di EPCC, dove attraverso un gioco a esclusione il conduttore televisivo aveva tentato di indovinare – sbagliando – la squadra che avrebbe guidato nella prossima stagione il neo allenatore dell’Inter, un episodio molto simile è accaduto anche con Gigi Buffon. Tra i tanti ospiti della trasmissione in onda su Sky Uno, infatti, anche il portiere - che ha appena ufficializzato la fine dell’avventura con il Paris Saint Germain -, con il quale Cattelan aveva scherzato nel corso di una puntata. Nello specifico, il conduttore aveva ipotizzato quali potessero essere i possibili titoli sulla prima pagina de La Gazzetta dello Sport in base al futuro di Buffon.

"Sparì Saint Germain"

Tre le ipotesi caldeggiate da Cattelan, che aveva mostrato tutto a un Buffon piuttosto divertito. Nel primo caso il conduttore aveva ipotizzato un’eventualità di rinnovo del portiere con il PSG, con il titolo che sarebbe stato "Ancora uno!". In caso di addio con i francesi, invece, il titolo scelto da Cattelan era stato il simpaticissimo "Sparì Saint Germain". In caso di ritorno alla Juventus da dirigente, infine, l’apertura della rosea secondo il conduttore di EPCC sarebbe stata "Gigi e Andrea", giocando sui nomi del portiere e del presidente bianconero Agnelli, paragonati al duo comico famoso negli anni ’80 e ’90 in Italia. Alla fine, dopo l’ufficialità della fine del rapporto tra Buffon e il Paris Saint Germain, a 'vincere' è stato il secondo titolo ipotizzato da Cattelan, "Sparì Saint Germain". La stessa prima pagina è stata poi rilanciata dai due protagonisti sui propri profili social, con Cattelan che ha commentato il tutto simpaticamente: "D’altronde era il titolo più bello, ti capisco Gianluigi Buffon".

I più letti