Pogba ammette di voler lasciare il Manchester United: "Tempo di una nuova sfida"

Calciomercato

Il centrocampista francese, in Asia per motivi commerciali, ha ammesso di voler lasciare il Manchester United: "Dopo tutto quello che è accaduto in questa stagione, penso sia arrivato il tempo di una nuova sfida da qualche altra parte". Su di lui ci sono Juventus e Real Madrid

JUVE, PRIMI CONTATTI CON LO UNITED PER POGBA

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NOTIZIE

Paul Pogba adesso gioca a carte scoperte. E non si nasconde più: vuole lasciare il Manchester United. L'agenzia Reuters cita dichiarazioni rilasciate dal giocatore francese a Tokyo, durante il suo tour in Asia: "Si parla molto. Per me, dopo tre anni a Manchester in cui ho fatto benissimo, seppure con momenti belli e brutti come capita a tutti del resto, è arrivato il momento di una nuova sfida da qualche altra parte". Insomma, Pogba è molto chiaro: "Dopo tutto quello che è accaduto in questa stagione, che è stata anche la mia migliore stagione in assoluto, penso che per me potrebbe essere arrivato il tempo giusto per una nuova sfida".

Pogba è la priorità della Juventus

E se la nuova sfida a cui allude Pogba fosse una "vecchia" nuova sfida? Già, perché sul centrocampista francese è forte l'interesse della Juventus. Fabio Paratici ha incontrato il Manchester United negli uffici londinesi del club inglese: un primo contatto per capire la valutazione di Pogba e per valutare eventuali contropartite da poter inserire nell'operazione. Adesso il club bianconero potrà contare anche sulla volontà di Pogba, ma dovrà fare i conti anche con la concorrenza: dalla Spagna, infatti, sono diverse le voci di un forte interesse anche del Real Madrid.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche