James Rodriguez, il Napoli rischia la beffa. Marca: "Preferisce l'Atletico Madrid"

CalcioMercato

Secondo il quotidiano spagnolo Marca il colombiano sarebbe a un passo dall'Atletico: avrebbe manifestato la volontà di restare a Madrid. La delicata trattativa tra i due club sarebbe l'unico ostacolo alla chiusura dell'affare

CALCIOMERCATO LIVE: LE TRATTATIVE

ANCELOTTI SU JAMES: "SE SALTA CAMBIAMO OBIETTIVO"

ADL: "JAMES SA CHE QUI SAREBBE DETERMINANTE"

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Dopo una trattativa estenuante, il Napoli potrebbe essere beffato. È quanto ha scritto il quotidiano Marca, che ha rivelato il forte interesse dell'Atletico Madrid per James Rodriguez. Mentre il club azzurro, che ha già un accordo di massima con il colombiano e con i suoi agenti, cerca di trovare una soluzione con il Real Madrid per il trasferimento in Serie A del giocatore, i Colchoneros lavorano sotto traccia e sono ora - secondo la ricostruzione del quotidiano spagnolo - pronti a chiudere l'affare. La questione riguarderebbe anche la volontà dello stesso James, che avrebbe manifestato la forte volontà di restare a vivere a Madrid, città dove vivono anche l'ex moglie e la figlia. Un ultimo ostacolo sulla strada dell'Atletico, però, c’è, e potrebbe anche essere decisivo nella trattativa: la società dovrebbe infatti convincere gli storici rivali del Real a cedere a una diretta rivale, oltretutto cittadina, una pedina comunque importante e di valore come il classe 1991. Il Napoli, nel frattempo, spera e continua a provarci.

Le parole di ADL e di Ancelotti

Nella giornata di sabato, a proposito della possibile operazione James hanno parlato il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, e l’allenatore Carlo Ancelotti. “Siamo tutti quanti ben disposti a fare dei sacrifici – ha spiegato ADL - però chiediamo anche al Real Madrid di farne degli altri. Noi non abbiamo annullato la nostra attesa, ma per far sì che si scongeli è necessario che il Real Madrid arrivi, magari anche più avanti, a considerare che piuttosto che avere in casa qualcuno scontento e non appagato, sarebbe meglio mandarlo a giocare da qualche parte. Magari in prestito. Napoli - ha continuato - sarebbe sicuramente un bel regalo per James. Studiandolo ho potuto valutare che ha reso tantissimo solo in due occasioni, con Carlo Ancelotti: una volta al Real Madrid, una volta al Bayern Monaco. Quindi questa è una super garanzia per lui di essere appagato, di essere al centro della nostra volontà. Se son rose fioriranno, stiamo tutti a vedere e ad aspettare che i tempi siano più maturi”. Ancelotti ha poi aggiunto: “C’è una trattativa in corso e sarà lunga, speriamo vada tutto bene. Altrimenti restiamo forti lo stesso e cambieremo obiettivo. Dove può giocare James? In molte posizioni dietro l’attaccante, è un 10 classico che gioca in posizione centrale ma può farlo anche da esterno con la tendenza a rientrare”.

I più letti