Pépé, visite mediche con l'Arsenal: era obiettivo di calciomercato del Napoli

Calciomercato

L’attaccante del Lille andrà in Premier League: nei prossimi giorni sosterrà le visite mediche con i Gunners, che hanno raggiunto un accordo con il club francese. È stato per diverso tempo un obiettivo del Napoli che ora tornerà a concentrarsi su James Rodriguez

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS

IL NAPOLI TORNA SU LOZANO DEL PSV

DALLA SPAGNA: "JAMES RESTA AL REAL MADRID"

Nicolas Pépé diventerà un calciatore dell’Arsenal. La notizia arriva dai colleghi inglesi di Sky Sports, che confermano le indiscrezioni degli scorsi giorni che vedevano il calciatore del Lille molto vicino ai Gunners. I londinesi infatti hanno accontentato le richieste del giocatore e del suo entourage, fatte anche alla dirigenza del Napoli nell’incontro a Dimaro: 5 milioni di euro a stagione per il giocatore e 5 milioni di commissioni per gli agenti. Gli azzurri si sono fermati a circa 4 milioni per l'ingaggio e non volevano spendere tanto per le commissioni, cercando di portare comunque la trattaiva a buon fine grazie anche all'accordo di massima con il Lille, che prevedeva un corrispettivo economico e il cartellino di Adam Ounas, soluzione approvata da tutte le parti.

Arsenal-Pépé, decisiva la voglia di Premier

Al termine della partita persa contro il Lille l'allenatore dei Gunners Unai Emery lo aveva coccolato a parole, definendolo un grande calciatore e confermando che la società era vicina alla chiusura di alcune trattative di mercato. E alla fine, la decisione del Napoli di non assecondare le richieste degli agenti di Pépé e la voglia dell’ivoriano di misurarsi nel campionato inglese hanno fatto la differenza, portando all'accelerata definitiva e all'effettiva chiusura dell'affare, confermando proprio le parole dell'allenatore spagnolo. Raggiunto l'accordo per il trasferimento con i francesi, i Gunners hanno fissato nelle prossime ore le visite mediche di rito che precederanno la firma del contratto e l’annuncio ufficiale.

Napoli, l'obiettivo ora è James

Sfumato l'ivoriano il Napoli ora si ributterà sulla trattativa con il Real Madrid per James Rodriguez, uno degli altri obiettivi forti di Ancelotti. Il colombiano è rientrato nei Blancos dopo due anni di prestito al Bayern Monaco ed è tornato da pochissimo ad allenarsi dopo le sue vacanze. Il giocatore inizialmente non era nei piani di Zidane ma, come scrive il quotidiano di Madrid As, dopo l'infortunio di Asensio (ce starà fuori almeno 6 mesi per la rottura dei legamenti di un ginocchio) e dopo i problemi manifestati dalla squadra nella pesante sconfitta subita dall'Atletico Madrid (7-3) la dirigenza Merengues avrebbe detto al giocatore che vorrebbero restasse a Madrid, nonostante non sia stato convocato per la partita di Audi Cup contro il Tottenham perché ancora non pronto fisicamente. Il Napoli, forte anche del legame del giocatore con Ancelotti, ha già un accordo di massima col giocatore e aspetta solo di capire come affondare il colpo decisivo, proponendo al Real la formula di pagamento. Certamente con il trasferimento di Pépé al Lille gli uomini di De Laurentiis avranno una motivazione in più per spingere nei confronti del colombiano.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche