Dybala-Lukaku, a che punto è la trattativa. E allo United può finire anche Mandzukic

Calciomercato

Paratici è tornato a Torino, la trattativa è in stato avanzato ma non ancora chiusa: restano dettagli non secondari da risolvere. Intanto al Manchester United potrebbe finire anche Mandzukic: l'inserimento del croato è economicamente slegato dallo scambio, ma andrebbe in porto solo se Dybala-Lukaku si concludesse positivamente

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS

LUKAKU-JUVE, LO UNITED NON LO CONVOCA

POGBA SALTA IL MILAN PER MAL DI SCHIENA: SEGNALE DI MERCATO?

Giornata di stallo nella trattativa tra Juventus e Manchester United per lo scambio Dybala-Lukaku. Fabio Paratici è rientrato a Torino senza che l'accordo definitivo tra tutte le parti sia stato trovato: la trattativa resta in fase avanzata, ma non è ancora chiusa: restano infatti da risolvere dettagli non secondari sia tra le società, sia tra lo United e Dybala, tra i quali discorsi relativi ai diritti d'immagine e altri aspetti economici legati anche ad un contenzioso tra Dybala e la società che gestiva i suddetti diritti. Diverso invece il discorso Lukaku-Juventus, che hanno già trovato un accordo sull'ingaggio.

Anche Mandzukic allo United?

Ci vorrà dunque del tempo affinché l'operazione vada in porto, considerando anche che la deadline del mercato inglese è fissata per giovedì 8 agosto. La prossima mossa spetta più ai Red Devils, visto che la Juventus dal canto suo ha già l'accordo con Lukaku. Contestualmente, tra le parti si è parlato anche di Mario Mandzukic: il croato potrebbe finire anch'egli al Manchester United: il suo inserimento è slegato economicamente allo scambio Dybala-Lukaku, ma è condizionato fortemente alla buona riuscita di quella operazione. Intanto il Manchester United non ha convocato Lukaku per la sfida di International Champions Cup con il Milan.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche