Balotelli, vicepresidente Flamengo: "Mario verrebbe in Brasile. Trattativa complicata"

Calciomercato

Il vicepresidente del club brasiliano ammette: "Ho parlato con Mario, sarebbe felice di trasferirsi in Brasile. La trattativa è complicata, ma siamo pronti a volare in Europa per chiudere". Accordo sull'ingaggio già raggiunto, si lavora per superare i problemi legati ai diritti d'immagine

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

BALOTELLI-FLAMENGO, ACCORDO SULL'INGAGGIO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LA FIORENTINA SOGNA IN GRANDE: NON SOLO RIBERY

Balotelli-Flamengo, una trattativa complessa ma “viva” più che mai. Parola di Marcos Braz, vicepresidente del club carioca e addetto alle trattative di mercato: “Ho parlato con Mario in videoconferenza ma è una trattativa niente affatto facile, anzi direi che è complicata. Ci sono tanti aspetti, lui è straniero e anche a livello di documenti c’è tanto da fare. Insomma, è tutto molto complesso, e non posso parlarne molto e dire se siamo vicini o meno a una conclusione. Di sicuro - ha rivelato Braz - il Flamengo è interessato a lui, ma non c’è nulla di ufficiale. Nella settimana entrante, con calma, vedremo tutto ciò che c'è da fare". Ma Balotelli è attratto dall'idea di giocare in Brasile e vivere a Rio? "Glielo ho chiesto - ha risposto Braz - e lui mi ha detto di sì, che gli piacerebbe venire in Brasile, e che se fra noi si arrivasse ad un accordo lui verrebbe senza problemi, e senza sentirsi sminuito per il fatto di lasciare l'Europa. Comunque se le cose avranno un'evoluzione positiva, io e il ds Bruno Spindel andremo in Europa. Se Balotelli verrà, rinforzerebbe ancor di più la nostra rosa altrimenti abbiamo le potenzialità di fare molto bene anche così. E se Mario non verrà non abbiamo un piano B", ha concluso il vicepresidente del Flamengo.

Balotelli-Flamengo: accordo sull'ingaggio

Ma a che punto è la trattativa tra Balotelli e il club brasiliano? Mario e il Flamengo hanno già raggiunto un accordo sull’ingaggio, con l’ex Inter e Milan che riceverebbe un premio alla firma e uno stipendio annuale tra i 4 e i 5 milioni di euro. Per la fumata bianca, però, c’è da superare – oltre alla parte burocratica come sottolineato dal vicepresidente del Flamengo – lo scoglio relativo ai diritti di immagine. Balotelli che è anche un’idea della Fiorentina, alla ricerca di un attaccante di livello da regalare a Montella: la trattativa per portare Balo in viola resta comunque molto difficile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche