Bologna, Medel: "Felice di tornare, voglio dimostrare di poter fare ancora bene in Italia"

Calciomercato

Il centrocampista cileno atterrato a Bologna: "Ho grande voglia, sono felice di tornare in Serie A dopo due anni in Turchia. Obiettivo salvezza? Mi auguro faremo anche meglio". Su Mihajlovic: "È un guerriero, supererà la malattia. Palacio? Che bello ritrovarlo"

BOLOGNA-SPAL LIVE

CALCIOMERCATO LIVE, NEWS E TRATTATIVE

MIHAJLOVIC DIMESSO: IN PANCHINA CON LA SPAL?

INTER, IL SANCHEZ-DAY LIVE

“Sono molto contento di tornare in Italia”. Sono queste le prime parole di Gary Medel, pronto per cominciare la sua nuova avventura al Bologna. Dopo due anni al Besiktas, il centrocampista cileno ha deciso di tornare in Serie A: è stato pagato 2.5 milioni di euro dai rossoblù. “Penso che a Bologna farò bene - ha detto nella sua prima intervista a Sky Sport - Sono stato due stagioni in Turchia, un campionato competitivo anche se spesso non è considerato tale. Avevo grande voglia di tornare in Italia, per dimostrare di poter fare ancora bene qui”. In Emilia ritroverà Rodrigo Palacio, vecchio compagno di squadra ai tempi dell’Inter: “È un amico, un grande giocatore e una grande persona. Sono ovviamente molto felice di poter giocare nuovamente con lui”.

"Mihajlovic un guerriero. Salvezza? Speriamo di fare anche meglio"

Medel ha poi parlato delle ambizioni per la stagione, che è cominciata con un pareggio a Verona: “Spero faremo ancora meglio del raggiungimento della salvezza - ha detto - Lo scorso anno alla fine è stata una buona stagione, sono sicuro che faremo un grande campionato”. Un motivo in più per fare bene è dato dalla battaglia di Sinisa Mihajlovic contro la leucemia: “Ho letto la notizia quando è uscita tempo fa - ha proseguito Medel - Lui è un guerriero, non è facile lottare contro questo tipo di malattie. Ma sono sicuro che la supererà, con l’aiuto della sua famiglia e di chi gli vuole bene”. Una battuta finale sul passaggio di Sanchez, anche lui cileno, all’Inter: “Alexis è un grandissimo giocatore, può dare tanto ad Antonio Conte. Può essere un buon acquisto”, ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche