Calciomercato, il costo per le commissioni degli intermediari: in estate spesi 529 milioni

CalcioMercato

La FIFA, attraverso il suo Transfer Matching System, ha svelato le cifre incassate dagli intermediari durante l'ultima sessione di calciomercato. La cifra è superiore di 80 milioni rispetto al 2018

REAL MADRID, PEREZ: "POGBA E MBAPPÉ, CI ABBIAMO PROVATO"

CALCIOMERCATO, CHI HA SPESO DI PIÙ NEGLI ULTIMI 10 ANNI

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Con il calciomercato chiuso ormai chiuso in quasi tutto il mondo, si può tracciare un bilancio di quello che è stato il lavoro degli agenti durante l'ultima sessione estiva. Difficile stabilire il valore dell'apporto alle trattative concluse, ma è possibile conoscere quanto gli intermediari hanno guadagnato dalle rispettive commissioni. Grazie ai dati raccolti dal FIFA TMS (il Transfer Matching System), infatti, è stato rivelato che l'incasso totale dell'estate 2019 è di ben 529,3 milioni di dollari, cifra superiore di 80 milioni a quella maturata lo scorso anno: 447,6 milioni. Sono stati presi in esame 8746 trasferimenti (la passata stagione erano stati 8527), il 63% dei quali registrati per meno di un milione di dollari. Gran parte delle commissioni le hanno pagate i club acquirenti, precisamente il 64.9%, mentre alle società venditrici è toccato il 35.1% (quest'ultimo il valore più alto negli ultimi cinque anni). 12 mesi fa, invece, la proporzione era nettamente più a discapito - economicamente - della parte acquirente, con una media superiore a tre squadre su quattro. Nella finestra appena conclusa, lo stesso rapporto di 3 su 4 si è ripetuto anche nella percentuale di spesa effettuata nei cinque top-5 campionati europei rispetto al totale. Nello specifico ci sono state 1545 operazioni che hanno prodotto incassi a favore degli agenti dei giocatori, mentre in 837 ne hanno beneficiato rappresentanti dei club acquirenti e in 266 dei venditori. Interessante, infine, notare come è stata distribuita l'intera somma versata per le commissioni: il 47% del totale ha riguardato solamente 50 trasferimenti, 48 dei quali hanno visto protagonista il mercato europeo.

    

I più letti