Lione, Aulas: "Mourinho per il dopo Sylvinho? No, ha già scelto un altro club"

CalcioMercato

Non sarà lo Special One il prossimo allenatore del club francese, ancora alla ricerca del profilo giusto per sostituire l'esonerato Sylvinho. L'ammissione del presidente Aulas: "José ha già scelto un'altra squadra"

MATA E L'INCUBO MOU: "A CASA ERANO TUTTI IN ANSIA"

MOU: "NON TORNEREI AL REAL"

José Mourinho non ha accettato la corte del Lione solo perché si è già promesso a un’altra squadra. E’ questo quanto svelato da Jean-Michel Aulas, presidente del club francese, che di fatto ha annunciato l’imminente ritorno in panchina dello Special One, fermo ai box dopo l’esonero dal Manchester United avvenuto nel dicembre del 2018. "Con José abbiamo avuto uno scambio di sms abbastanza lusinghiero. Non ha risposto positivamente alla nostra proposta di incontro solo perché ha già scelto un'altra squadra", le parole del numero uno del Lione. Dopo l’esonero di Sylvinho avvenuto nei giorni scorsi, il club francese – attualmente quattordicesimo in Ligue 1 con 9 punti dopo 9 giornate – non ha ancora trovato il sostituto anche se secondo quanto riporta "Le Parisien" che cita una fonte interna del club rimasta anonima, il grande favorito per la panchina è Laurent Blanc.

I più letti