Calciomercato, dalla Spagna: Atletico Madrid su Rakitic, pronti 40 milioni

CalcioMercato

Il croato potrebbe rimanere in Liga e trasferirsi all'Atletico Madrid: secondo il Mundo Deportivo, i Colchoneros sarebbero disposti a pagare i 40 milioni richiesti dal Barcellona

"Sono triste perché mi hanno tolto il pallone. Ho 31 anni, non 38, sono nel pieno della forma e voglio divertirmi": con queste parole Ivan Rakitic si era praticamente messo sul mercato qualche giorno fa. Il croato è ormai ai margini del progetto tecnico del Barcellona e cerca una nuova avventura per rilanciarsi. Dove? Probabilmente sempre in Spagna, ma all'Atletico Madrid. Secondo il Mundo Deportivo, i Colchoneros sarebbero disposti a pagare i 40 milioni richiesti dai blaugrana per il cartellino del centrocampista. Il problema sarebbe rappresentato dall'ingaggio: Rakitic percepisce al momento 6,5 milioni netti a stagione e l'Atletico Madrid dovrebbe cedere qualche calciatore per rientrare nel limite salariale imposto dal club.

L'Inter e le altre voci riguardanti l'Italia

Di Rakitic i nerazzurri ne hanno parlato nel mese di ottobre con il Barcellona, i due club sono in ottimi rapporti e si sono incontrati per porre le basi per eventuali movimenti di mercato. In questi discorsi è rientrato anche il croato, che in realtà non stuzzicava particolarmente la fantasia dei dirigenti dell'Inter, sia per età che per una questione tattica: Conte, in quella zona del campo, predilige calciatori più di gamba che palleggiatori. "L'Inter è una grande squadra, ma sono felice al Barcellona", dichiarò il centrocampista a maggio. Chiaramente ora la situazione è cambiata, il giocatore ha mostrato pubblicamente il suo malessere e rappresenta un'occasione di mercato. In estate, invece, la Juventus ci provò per Rakitic, intavolando con il Barcellona un discorso che coinvolgeva anche Umtiti, Todibo, Bernardeschi e Rugani. 

I più letti