Ibrahimovic-Milan, previsto un nuovo incontro: le ultime news di calciomercato

CalcioMercato

Il Milan ha definito una proposta e vorrebbe che Ibra si allenasse a Milanello già da inizio dicembre: sarà determinante la volontà del giocatore. Previsto un nuovo incontro, anche se l'operazione rimane piuttosto complicata

Nuovi sviluppi sull’affare Ibrahimovic-Milan. Quello dell’attaccante svedese è un profilo sul quale la società rossonera sta lavorando concretamente e dopo il primo incontro ufficiale di circa due ore con Mino Raiola avvenuto nella giornata di mercoledì 20 novembre, il Milan, con il benestare della proprietà, ha definito una proposta precisa anche dal punto di vista economico per il classe '81. Raiola ha immediatamente messo al corrente il suo assistito: la palla adesso passa a Ibra, la cui volontà sarà determinante. Viste le pretese e le richieste del giocatore, un accordo ecoomico al momento non sembrerebbe facileLe parti si riaggiorneranno nuovamente, ma non prima di una settimana in quanto Raiola non sarà in Italia almeno fino a mercoledì 27. A quel punto il nuovo incontro sarà maggiormente indicativo e servirà a capire la reale fattibilità di un eventuale nuovo matrimonio. Qualora dovesse arrivare una risposta positiva di Ibrahimovic al Milan, il club rossonero vorrebbe che il giocatore si allenasse sin da subito a Milanello, già da inizio dicembre, per iniziare a preparare al meglio la seconda parte di stagione. L'operazione, in ogni caso, rimane complicata.

Le altre pretendenti

Oltre al Milan che continua a spingere, su Ibrahimovic rimane vivo anche il pressing di altri club. Su tutti il Bologna, che non ha mai nascosto il forte interesse per l'attaccante svedese. Sullo sfondo anche il Napoli, che però non ha mai avanzato un'offerta vera e propria: Ibra al momento rimane più che altro un'idea di Aurelio De Laurentiis.

I più letti