Spinazzola dopo Genoa-Roma: "Una follia pensare che sia rotto. Resterò in giallorosso"

Calciomercato

L’esterno giallorosso, tra i migliori della sfida col Genoa, ha parlato al termine della gara: "È stata una settimana intensa, volevo giocare una gran partita e vincerla. Folle pensare che un giocatore che abbia cambiato così tante squadre sia rotto"

CALCIOMERCATO: LE TRATTATIVE E LE NEWS LIVE

Una settimana molto movimentata, per Leonardo Spinazzola, che negli scorsi giorni stava per passare all’Inter nello scambio che avrebbe dovuto portare Matteo Politano alla Roma, e che invece si è ritrovato protagonista proprio con la maglia giallorossa. L’esterno è stato tra i migliori in campo nella sfida col Genoa, in cui è stato schierato a causa dell’assenza simultanea di Kolarov e Florenzi per squalifica. "È stata una settimana bella intensa, volevo giocare una grande partita e volevo vincere: sono riuscito a fare entrambe le cose. Poi mercoledì c'è la Juve e subito dopo il derby, quindi ora pensiamo a questo" ha detto il giocatore, intervistato al fischio finale da Sky Sport. Sulla trattativa saltata, si è espresso così: "Sto bene, è una follia che un giocatore che abbia girato tante squadre sia rotto. Ho corso tanto, mi sono allenato in palestra e appena sono rientrato a Roma mi sono allenato molto per esserci".

Testa alla Roma

Spinazzola potrà concentrarsi esclusivamente sulla Roma. "Ogni giocatore vuole il meglio per sé, tutti vogliamo essere al 100% per aiutare la squadra. Sono molto soddisfatto. Ormai sono alla Roma e rimarrò qui, pensiamo a questa settimana fondamentale perché affronteremo due squadre in forma e con giocatori fortissimi. Penso che abbia già parlato il direttore, io non voglio andare oltre: penso solo alla Roma e a me stesso, non sono questi i problemi grandi della vita, quindi dobbiamo soltanto ringraziare" ha concluso.

I più letti