Calciomercato Juve, scambio De Sciglio-Kurzawa con il Psg: trattativa avanzata

Calciomercato
©Getty

I due terzini potrebbero a breve cambiare club:  al momento l'ipotesi più accreditata è quella dello scambio alla pari dei due cartellini, senza l'aggiunta di alcun conguaglio economico. Sarri parla in conferenza della possibile operazione di mercato: "Paratici mi ha detto che è un'ipotesi". Tuchel non convoca Kurzawa e conferma: "Ho dato il mio benestare allo scambio"

CALCIOMERCATO, L'ULTIMO GIORNO DI TRATTATIVE LIVE

Sono al comando dei rispettivi campionati, ma non vogliono lasciare nulla di intentato neanche nel calciomercato. E allora Juventus e Paris Saint-Germain sono al lavoro per uno scambio di terzini: Mattia De Sciglio verso la capitale francese, mentre è vicino a fare il percorso inverso Layvin Kurzawa. Entrambi i calciatori hanno trovato poco spazio in questa prima parte di stagione (9 le presenze del bianconero, 14 quelle del terzino francese) e potrebbero presto cambiare aria alla ricerca di nuovi stimoli e di una nuova opportunità in un altro campionato. Resta da capire se ci sarà un conguaglio economico a favore di una delle due società, anche se al momento l'ipotesi più accreditata è quella di uno scambio alla pari tra i due cartellini. In ogni caso la trattativa tra Juve e Psg è in una fase avanzata e potrebbe arrivare a una conclusione positiva già nei prossimi giorni.

Le parole di Sarri e Tuchel

Maurizio Sarri ha commentato il possibile scambio De Sciglio-Kurzawa con il Psg: "Non so come cambi la Juve con Kurzawa, mi ha detto il direttore Paratici che lo scambio con De Sciglio è un'ipotesi e non c'è nulla di definitivo. Lo conosco relativamente, visto che una cosa è studiare un giocatore, un'altra vedere una sua partita a cena con la famiglia". L'allenatore dei francesi Thomas Tuchel non ha convocato (così come Cavani) l'esterno per la sfida con il Lille: "L'eventuale

scambio con De Sciglio della Juve? Ho dato il mio benestare, ma non c'è nulla di deciso tra i club. Però c'è un discorso aperto, ecco perché Kurzawa non sarà nel gruppo dei convocati".

I più letti