Calciomercato Napoli, si insiste per Petagna: la Spal fa muro. Si pensa anche a Mateta

Calciomercato
©LaPresse

Il Napoli cerca un attaccante e insiste per Andrea Petagna: nonostante un'offerta importante, la Spal non vuol cedere il suo centravanti prima di giugno. Si valuta anche Mateta del Mainz

CALCIOMERCATO, L'ULTIMO GIORNO DI TRATTATIVE LIVE

Le vittorie contro Lazio in Coppa Italia e Juve in campionato hanno riportato il sereno in casa Napoli. Gli azzurri ora si preparano agli ultimi giorni di un mercato in cui sono già arrivati Demme, Lobotka e Rrahmani (rimasto in prestito al Verona). In attesa di ufficializzare anche Politano, il Napoli è ora alla ricerca di un altro centravanti e, in questo senso, sta insistendo per Andrea Petagna. Dopo una prima offerta da 20 milioni, ora il direttore sportivo Giuntoli è arrivato a 22 milioni più 2 di bonus per l'attaccante classe 1995. La posizione della Spal, però, è netta: Petagna non si muove prima di giugno. La società biancazzurra non vuole privarsi del suo miglior giocatore in questa fase decisiva dalla stagione e con una corsa salvezza ancora tutta da giocare. Ecco perché, al momento, l'unica soluzione per il Napoli sarebbe quella di fare un'operazione 'alla Rrahmani', acquistando cioè immediatamente Petagna e lasciandolo in prestito a Ferrara fino al termine della stagione.

Si pensa anche a Mateta del Mainz

Un altro nome valutato per l'attacco dagli azzurri è quello di Jean-Philippe Mateta, classe 1997 del Mainz. Quest'anno appena 5 presene con 2 gol a causa di una lesione al menisco che lo ha limitato nella prima parte della stagione. L'anno scorso, invece, è stato tra i migliori attaccanti della Bundesliga con 14 reti in 34 partite, confermandosi dopo i 17 gol segnati nella Ligue 2 francese con la maglia del Le Havre nella stagione precedente. Il Napoli ci pensa e valuta il suo nome insieme a quello di Andrea Petagna per l'attacco. 

I più letti