Calciomercato Genoa, torna Iago Falque: visite mediche in città

Calciomercato

Niente Spal per l'esterno offensivo spagnolo che ha accettato la corte del Genoa, club dove ha giocato nella stagione 2014/2015: è già in città per sostenere le visite mediche

CALCIOMERCATO, L'ULTIMO GIORNO DI TRATTATIVE LIVE

Alla corte serrata della Spal ha preferito far ritorno al Genoa, società e ambiente che conosce benissimo. Iago Falque si prepara a indossare nuovamente la maglia rossoblù dopo la felice esperienza vissuta insieme nell’annata 2014/2015, quando con 13 gol e 5 assist in 32 partite di campionato fu una delle rivelazioni del Genoa all’epoca allenato da Gian Piero Gasperini. Adesso l’esterno offensivo classe 1990, finito ormai ai margini del Torino, ha accettato la proposta arrivata dal presidente Preziosi, che ha deciso di puntare con decisione su di lui per provare a centrare l’obiettivo salvezza. Nulla da fare dunque per la Spal, società che nelle scorse settimane ha provato a portare il giocatore alla corte di Leonardo Semplici, senza però riuscire a ottenere il sì dello spagnolo, mai del tutto convinto di accettare la proposta biancazzurra.

Visite mediche in città

Dopo il sì definitivo alla proposta del Genoa, Iago Falque è arrivato già nel pomeriggio di martedì in città per sostenere le visite mediche che precederanno la firma sul contratto e il definitivo ritorno al Genoa. Rossoblù dunque pronti a mettere a segno l’ennesimo ritorno durante questo mercato di gennaio: dopo aver ufficializzato l’arrivo di Perin, Behrami e Destro e in attesa dell’annuncio di Masiello, senza dimenticare il ritorno di Nicola in panchina dopo un passato da giocatore, in casa Genoa sono pronti a riabbracciare nuovamente anche Iago Falque. Che potrebbe non essere l’unico esterno in arrivo a gennaio: Il Genoa infatti lavora ance per Sottil della Fiorentina, con il giovane viola – il cui arrivo è slegato dall’affare Iago Falque – che si trasferirebbe al Genoa in prestito.

I più letti