Inter, si decide a giorni il futuro di Perisic e Icardi: le news di calciomercato

Calciomercato
Matteo Barzaghi

Matteo Barzaghi

Sono giorni decisivi per conoscere il futuro di due giocatori dell'Inter in prestito, Ivan Perisic e Mauro Icardi. Entro venerdì il Bayern dovrà comunicare l'intenzione di riscattare o meno il croato, mentre il PSG vuole tenere a Parigi Maurito, il cui prezzo è di 70 milioni di euro

CORONAVIRUS: AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Da riscattarsi preferibilmente entro venerdi. Arriva subito per l’Inter la prima scadenza temporale sul mercato. E infatti ad Appiano ecco Marotta, Ausilio e Baccin con Conte e Oriali. Entro il 15 infatti il Bayern Monaco potrà riscattare, come da accordi, Ivan Perisic per 15 milioni di euro. C’è ancora qualche ora prima della deadline e tutto puó ancora accadere ma il tempo stringe. Possibile che i tedeschi provino a rinegoziare. I rapporti sono buoni cosi come quelli con il Paris Saint-Germain. I francesi hanno tempo fino a fine mese per esercitare l’opzione e comprare Icardi per 70 milioni. Se da un lato il PSG vorrebbe tenere Maurito dall’altro sta provando a parlare con l’Inter per rivedere la formula visto che, secondo loro, l’emergenza mondiale ha ridisegnato valori e costi. Se ne riparlerà ma appare evidente che la cessione di Icardi potrebbe dare una mano notevole dal punto di vista economico. Cedendo l’ex capitano L’Inter potrebbe affrontare con più serenità il discorso cessioni. Al contrario sarebbe sempre più portata a fare un lauto sacrificio che sembra sempre più vicino.

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE