Calciomercato Inter: Cavani e Tonali i nomi caldi. Continui meeting tra Marotta e Ausilio

Calciomercato
Matteo Barzaghi

Matteo Barzaghi

©Getty

Mentre la squadra si allena (divisa in due blocchi) alla Pinetina prende forma il mercato nerazzurro con il continuo confrontro tra Marotta e Ausilio: si valuta Cavani a parametro zero, ma tutto ruota intorno a Lautaro. Per Tonali invece l'Inter è il club più convinto

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Corri, Inter, corri. In campo non c’è tregua, si lavora tanto in pieno stile Conte. Allenamenti lunghi e faticosi con la squadra divisa in due blocchi. Quando il primo gruppo esce, il secondo sta lavorando sul campo e così Brozovic ne approfitta per fermarsi con la macchina e incitare in modo simpatico i colleghi.

 

Si scherza ma tutti aspettano gli allenamenti normali e più divertenti. In ogni caso l’Inter corre anche sul mercato con continui meeting alla Pinetina tra Marotta e Ausilio

Non solo Cavani e Tonali 

Con Mertens intenzionato a rinnovare col Napoli, però da monitorare fino all’ufficialità, si valuta la pista Cavani. Ingaggio alto ma anche lui parametro zero. Certo non è ancora il momento dell’affondo. È presto e tanto ruota intorno a Lautaro. Se partisse lui, come pare probabile, in cambio di cash e una contropartita tra Junior Firpo, che rinforzerebbe la fascia sinistra, o Semedo o altri, allora si farebbe un tipo di mercato. Altrimenti tornerebbe tutto in ballo e anche Sanchez potrebbe giocarsi le ultime carte. In mezzo invece rimane in testa a tutti i discorsi l’idea Tonali. Il prescelto. Uno che se c’è da correre non si tira indietro.

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE