Calciomercato Inter: Cavani e Tonali i nomi caldi. Continui meeting tra Marotta e Ausilio

Calciomercato
Matteo Barzaghi

Matteo Barzaghi

©Getty

Mentre la squadra si allena (divisa in due blocchi) alla Pinetina prende forma il mercato nerazzurro con il continuo confrontro tra Marotta e Ausilio: si valuta Cavani a parametro zero, ma tutto ruota intorno a Lautaro. Per Tonali invece l'Inter è il club più convinto

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Corri, Inter, corri. In campo non c’è tregua, si lavora tanto in pieno stile Conte. Allenamenti lunghi e faticosi con la squadra divisa in due blocchi. Quando il primo gruppo esce, il secondo sta lavorando sul campo e così Brozovic ne approfitta per fermarsi con la macchina e incitare in modo simpatico i colleghi.

 

Si scherza ma tutti aspettano gli allenamenti normali e più divertenti. In ogni caso l’Inter corre anche sul mercato con continui meeting alla Pinetina tra Marotta e Ausilio

Non solo Cavani e Tonali 

Con Mertens intenzionato a rinnovare col Napoli, però da monitorare fino all’ufficialità, si valuta la pista Cavani. Ingaggio alto ma anche lui parametro zero. Certo non è ancora il momento dell’affondo. È presto e tanto ruota intorno a Lautaro. Se partisse lui, come pare probabile, in cambio di cash e una contropartita tra Junior Firpo, che rinforzerebbe la fascia sinistra, o Semedo o altri, allora si farebbe un tipo di mercato. Altrimenti tornerebbe tutto in ballo e anche Sanchez potrebbe giocarsi le ultime carte. In mezzo invece rimane in testa a tutti i discorsi l’idea Tonali. Il prescelto. Uno che se c’è da correre non si tira indietro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche