Cain Seedorf firma col Den Haag in Eredivisie: è il nipote di Clarence

Calciomercato

Il giovane Cain Seedorf, nipote dell'ex Milan Clarence, ha firmato il primo contratto da professionista con il Den Haag, club di Eredivisie: è un esterno offensivo classe 2000

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

La firma sul primo contratto professionistico della sua giovanissima carriera e un modello da imitare ben impresso in mente: lo zio Clarence. Giornata davvero speciale per Cain Seedorf, nipote dell’ex giocatore tra le altre di Real Madrid, Inter e Milan: l’esterno offensivo classe 2000 ha firmato il primo contratto da professionista con il Den Haag, club dove è arrivato nel 2019 dopo le esperienze – sempre a livello di settore giovanile – con l’Heerenveen, per 4 anni, e con l’Ajax, per una stagione. Punto fermo della formazione under 21 del Den Haag con la quale ha collezionato in questa stagione 16 presenze e tre gol, Cain Seedorf è stato adesso “promosso” in prima squadra: per lui contratto fino al 2021 e la possibilità nella prossima stagione di giocare in Eredivisie. E la gioia è davvero molta: "Sono molto felice, ho lavorato a lungo e in maniera molto dura per raggiungere questo obiettivo. È un momento meraviglioso", le parole di Cain Seedorf subito dopo la firma. L’ala svela poi il suo modo di stare in campo: "Ho uno stile di gioco molto personale. Sto cercando di migliorare dal punto di vista offensivo e mi piace giocare in verticale, fare azioni costruite", ha concluso.

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE